Canyon Ultimate CFR una factory racing

0
Canyon Ultimate CFR una factory racing
canyon ultimate cfr

Nasce un progetto con un approccio rinnovato, dove l’obiettivo è quello di mettere sempre più vicini il comparto uomo-macchina (bici). Si concretizza la piattaforma Canyon CFR, ovvero Canyon Factory Racing.

Canyon Ultimate CFR una factory racing
Un’immagine che ben identifica una delle parti cardine del progetto, il cockpit Canyon.

Di cosa si tratta

Stiamo parlando dell’ultima fase evolutiva di una bici di successo, il modello Ultimate, nella sua versione disc. La bici è stata sviluppata con la collaborazione del Team Movistar. La Canyon Ultimate CFR allunga il periodo di successo del modello Ultimate CF Evo Disc, la bici da corsa con freni a disco più leggera in produzione.

È la prima della nuova generazione di bici da strada CFR che ridefinirà il concetto di prestazioni all’interno delle diverse categorie. E questo potrebbe essere un indizio per le produzioni che vedremo in futuro.

Canyon Ultimate CFR una factory racing
La Ultimate CFR utilizzata dal team woman’s di Canyon-Sram

Canyon e una leggerezza incredibile

Stiamo parlando realmente di una piuma! Se però, la leggerezza è essenziale per questo progetto unico nel suo genere, lo è anche l’affidabilità. Stiamo scrivendo di telai da 675 g e di forcelle da 285 grammi, tutti sottoposti a controlli qualitativi che vanno oltre gli standard e i protocolli.

Il peso incredibile si ottiene grazie all’impiego di speciali fibre di carbonio ad altissimo modulo per il cui acquisto si è resa necessaria l’autorizzazione del Ministero della Difesa giapponese. L’intera struttura è poi completata con altre fibre dai vari moduli e gradi di resistenza. L’assemblaggio è gestito con precisione chirurgica, garantendo una minima sovrapposizione di fibre per risparmiare materiale e quindi preziosi grammi. Solo alcuni addetti selezionati possono avere accesso alle fasi di assemblaggio della Canyon con dicitura CFR.

Due versioni e un framekit

La Ultimate CFR sarà disponibile in due versioni complete ed un kit telaio, direttamente su canyon.com.

  • Con il gruppo completo Shimano Dura-Ace Di2 e ruote DT Swiss ARC 1100 DICUT dal profilo di 50mm tubeless ready. Così assemblata, la Ultimate CFR Disc Di2 ha un peso illegale (6,5 kg) e la rende invidiata da tutti i corridori.
  • Per i puristi dell’arrampicata, abbiamo creato una versione alternativa, la Ultimate CFR Disc EPS, con gruppo Campagnolo Super Record EPS e ruote DT Swiss PRC 1100 25Y Anniversary: anche questa versione ha un valore alla bilancia fuori norma di 6,2kg.
  • Il kit telaio è completato con il nostro cockpit CP0020 da 270 g e con l’esclusivo seat-post in carbonio Schmolke 1K. Peso dichiarato, a partire da 1,5 kg.
  • I prezzi: 7599 euro per la Di2. 8999 euro per la versione con allestimento Campy. 3499 euro per il frame-set.

a cura della redazione tecnica, immagini cortesy Canyon (Tino Pohlman)

canyon.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui