Deporvillage cresce e aumenta il suo fatturato

0

Deporvillage chiude il 2019 con un fatturato di 60 milioni. Il sito di e-commerce sportivo cresce di oltre il 30%, confermando il suo trend positivo e diventando un riferimento per gli acquisti on line nel continente.

Un’espansione globale

Deporvillage è un treno in corsa, lanciato verso una crescita esponenziale che conferma il tred di successo delle vendite on line per il settore sportivo. Deporvillage chiude il 2019 con un fatturato di 60 milioni, quantificabile in una crescita del 33%. I 60 milioni sono da mettere a confronto con i 45 milioni del 2018 e un incremento del 71% rispetto al 2017. Deporvillage continua ad espandersi a livello globale, avvicinandosi all’obiettivo di essere leader nell’Europa meridionale e di effettuare sempre più spedizioni in tutto il mondo. Oltre 700.000 ordini sono stati registrati nel 2019 e una media di oltre 5 milioni di accessi al mese. I traguardi importanti non riguardano solo numeri ma anche il lancio di due marchi propri, Finisseur e DPV. Inoltre il catalogo continuerà a crescere grazie al successo del pubblico ciclistico, attento al miglior rapporto tra qualità e prezzo. Allo stesso modo, Deporvillage si è posizionata nuovamente nella classifica FT1000 del Financial Times come il negozio di sport online in più rapida crescita in Europa. Inoltre, è stato anche quest’anno il fornitore ufficiale de La Vuelta.

Oltre 60000 articoli e un compleanno importante

Con l’aumento delle aspettative, l’e-commerce inizia il 2020 con nuovi traguardi e obiettivi, un anno particolarmente importante poiché l’azienda compirà 10 anni dalla sua fondazione. “Dieci anni fa non avremmo mai creduto di poter raggiungere un fatturato da 60 milioni di euro e che si potesse continuare a fissare obiettivi sempre più importanti, è un successo personale e professionale”, assicura il CEO, Xavier Pladellorens. Attualmente l’azienda offre sul suo sito web oltre 60.000 articoli di oltre 500 top brand, Angel Corcuera, co-fondatore e CPO, dimostra il successo che l’azienda ha raggiunto finora: “Anno dopo anno, il nostro posizionamento e la nostra crescita ci hanno permesso di diventare un partner di riferimento, e in alcuni casi esclusivo, dei marchi più interessanti del mercato, oltre che di ampliare sempre più la nostra offerta di prodotti”.

www.deporvillage.it

Articolo precedenteRecensione Arc’Teryx Sabre AR Jacket
Articolo successivoGaza FREEstyle festival e il secondo park di Gaza
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui