Pubblicità
Home Ciclismo News Fabric light: le luci che non costano una follia
Pubblicità

Fabric light: le luci che non costano una follia

0
Fabric light: le luci che non costano una follia
Fabric light

In più di un’occasione abbiamo approfondito l’argomento che tocca la sicurezza del ciclista, non solo dell’agonista. E’ un dato di fatto che andare in bici, per strada e in città comporta dei pericoli. Non di rado si creano delle situazioni che non possiamo controllare, indipendenti dal nostro comportamento. E’ pur vero che noi ciclisti dobbiamo utilizzare tutti i mezzi disponibili per creare la nostra sicurezza e le luci non sono più un dettaglio. Vediamo le luci Fabric.

Essere visibili sempre

Se questo spazio si focalizza sulle luci Fabric, dobbiamo considerare che essere visibili da lontano ci offre dei vantaggi, perché attiriamo l’attenzione di chi guida. E poi la stagione non è delle migliori, perché ci possiamo imbattere in banchi di nebbia, perché la luce naturale scarseggia e la gente che guida non è serena (al di là di tutti i contrasti che viviamo). Vi ricordate la battuta “luci sempre accese, anche di giorno”! Più che mai attuale e le luci per la bicicletta, pochi euro, possono essere un buon deterrente.

Le luci di Fabric

Questi che segnaliamo sono tre prodotti interessanti, che non vuotano il portafoglio e che hanno un design funzionale, gradevole. La prima è la serie Lumadot, una coppia di luci, con una forma simpatica che hanno un prezzo molto interessante. La seconda è Lumasense, luce adattabile grazie alla clip con una potenza di 30 Lumen (la versione posteriore arriva fino a 100).

Fabric light: le luci che non costano una follia
La Lumadot bianca per la sezione frontale

Lumadot front

E’ una luce frontale bianca, dalla forma rotonda ed è considerata una sorta di prodotto multisport. Ha una clip integrata ce gli permette di essere abbinata anche alla maniglia di uno zaino o bag idrico, per fare un esempio. Funziona con una batteria CR2032 e non necessita di manutenzione. Ha un prezzo di listino di 12 euro.

Fabric light: le luci che non costano una follia
Fabric Lumadot rossa

Lumadot rear

Ha le stesse caratteristiche della front, ma è di colore rosso. Ha lo stesso prezzo di listino, ma se acquistate in coppia, le due Lumadot sono proposte al prezzo di 20 euro.

Lumasense

La serie Fabric Lumasense è disponibile nella versione frontale e posteriore. Si adatta alla posizione verticale e orizzontale, grazie alla clip orientabile. Ha una porta usb che permette la ricarica via cavo e può arrivare fino a 20 ore di autonomia (a seconda della funzione che viene utilizzata). La luce posteriore è inoltre dotata di accelerometro, che offre la possibilità di attivazione come una sorta di segnale di frenata: quando si rallenta la luce si accende. Il prezzo di listino è di 44,90 per il singolo prodotto.

a cura della redazione tecnica, immagini Fabric

fabric.cc

 

Articolo precedenteCipollini Dolomia: i segreti del nuovo progetto
Articolo successivoSottomarina 2 dicembre, il report e le foto
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità