Finisseur autunno inverno qualità e prezzo al top

0

L’obiettivo di Deporvillage è quello di offrire il miglio rapporto tra la qualità e il prezzo, senza rinunciare a caratteristiche di design e dettagli, comuni a fasce di prezzo più elevate. Ecco che la collezione autunno inverno ha un’estetica raffinata, elegante e minimalista al tempo stesso, senza rinuncia in termini di prestazioni. Oltre agli accessori, la gamma Finisseur rivolta alla stagione più fredda è composta dalle due giacche, dalle salopette lunghe e da una maglie base layer davvero interessante.

Abbiamo provato la serie Pro in differenti situazioni, tra cui anche il gravel, sempre con ottimi feedback. Inoltre i capi sono dotati di dettagli riflettenti.

Una forte connotazione Made in Italy

Come vedrete nelle caratteristiche che andremo ad illustrare, molti dei dettagli Finisseur sono Made in Italy. Tessuti, fondelli e progetti ma anche quella vestibilità che ha reso i nostri capi sportivi invidiati nel mondo. I capi Finisseur sono dedicati a differenti categorie di utilizzatori, dai più agonisti, fino ad arrivare al “ciclista della domenica”, passando da quell’appassionato e assiduo utilizzatore ma che vive la bici senza l’impeto agonistico.

Giacca Finisseur Pro

Finisseur Pro

Una delle sue caratteristiche principali è la realizzazione completamente Made in Italy con tessuto Carvico e membrana Zero Wind. Questa giacca è dedicata all’agonista, che ricerca un capo in grado di abbinare comfort, prestazioni e protezione ma anche un’ergonomia ottimale. Finisseur Pro è una giacca aderente al corpo, in grado di fornire un’ottima immagine del ciclista. Molti sono i dettagli, come ad esempio il collo alto, le tasche posteriori con dei fori per agevolare l’uscita dell’acqua in caso di pioggia intensa. Un must sono il retro allungato a protezione della zona lombare e glutei, oltre alle cerniere laterali/frontali, che agevolano lo scambio d’aria, in caso di innalzamento della temperatura. Due le colorazioni disponibili, giallo fluo ad elevata visibilità e nero. Il suo prezzo di listino è di Prezzo 170 euro.

Giacca Finisseur Core

La giacca Finisseur Core

Core è una giacca sempre realizzata in tessuto italiano Carvico, un eccellente compromesso tra vestibilità, traspirabilità, comfort e una grande facilità di lavaggio. Grazie alla membrana in tessuto HT Fleece e lla lavorazione water repellent, la giacca è calda, aereodinamica e isola da umidità e pioggia. Il suo range di utilizzo ottimale è tra i 2° e 14°.  Le tre tasche posteriori hanno un taglio svasato. Finisseur Core ha un taglio regular fit ed è disponibile arancio fluo, nero e rosso. Il prezzo di listino è di Prezzo 99 euro.

Salopette Pro Thermal

Salopette Pro Thermal

Una salopette che è ricca di dettagli e finiture di alto livello. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un capo con tessuto italiano Carvico, con il fondello firmato Elastic Interface. Partendo dalla vestibilità, di tipo slim fit, perfettamente aderente al corpo. Tutte le cuciture sono piatte per evitare sfregamenti. Il tessuto offre una leggera compressione, utile al corridore durante i moneti di maggiore sforzo. Sempre in merito al potere compressivo, questo trasmette un’eccellente libertà di movimento. La pennellatura frontale alta, che copre tutta la fascia addominale, è dotata di una cerniera, comoda ed efficacie. Il prezzo di listino è di Prezzo 120 euro.

Base Layer Thermo

Finisseur Thermo

Una maglia termica con manica lunga realizzata in tessuto Q-Skin. Il suo rapporto tra la qualità e il prezzo è tra i migliori che il mercato è in grado di offrire. La tecnologia Q-Skin permette di avere una traspirabilità ottimale, freschezza e regola al minimo la proliferazione batterica, azzerando l’insorgenza di cattivi odori. Inoltre ha una longevità riconosciuta, anche dopo molti lavaggi mantiene inalterate le sue caratteristiche principali. Finisseur Thermo ha una vestibilità molto aderente al busto. Prezzo di listino di 34,50 euro.

a cura della redazione tecnica, grazie a Davide Sanzogni, Matteo Malaspina per le foto action realizzate in occasione del test Cannondale Topstone

Cannondale Topstone Carbon ecco il nostro test

deporvillage.it/finisseur

 

Articolo precedenteBuggerru Surf Trophy, nuovo allerta di gara
Articolo successivoAlaïa Bay: dal 2021 Wavegarden apre in Svizzera
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui