Home Ciclismo News Gf del Conero – Cinelli: definiti i ristori e il pasta party

Gf del Conero – Cinelli: definiti i ristori e il pasta party

0

Gf del Conero – Cinelli: definiti i ristori e il pasta party

E’ iniziato il conto alla rovescia per la 18a edizione della Granfondo del Conero – Cinelli, che si terrà domenica 9 marzo ad Ancona, e in questi giorni il Pedale Chiaravallese, società che organizza l’evento in collaborazione con la Copparo Bike Store, ha messo definitivamente a punto i ristori e il pasta party. Per quanto riguarda i ristori, questi saranno due sul percorso lungo: Cupramontana, posto attorno al chilometro 44 di gara, e Filottrano, che si trova più o meno al chilometro 70. Quest’ultimo sarà fruibile anche da coloro che sceglieranno il percorso corto Entrambi saranno composti da bevande varie, sali minerali della Inkospor, crostate, salumi, formaggi, pane e frutta All’arrivo ci sarà per tutti il ristoro finale, che prevede bevande, frutta e dolci. Attorno alle ore 1200 inizierà il pasta party, che prevede un ricco menù completo, che senza dubbio farà dimenticare la fatica. I ciclisti potranno sedersi nella tavola calda del Conero Break, che quest’anno ospiterà tutta la logistica dell’evento, e rifocillarsi con un primo, un secondo, contorno, frutta, dolce, acqua e vino. Il pasta party sarà accessibile, al costo di 10 euro, anche agli accompagnatori. Sempre nei locali del Conero Break si terranno le premiazioni. I primi tre assoluti del lungo e del corto riceveranno del materiale tecnico. I primi tre di categoria saranno premiati con cesti alimentari e prodotti tecnici, mentre il quarto e il quinto solo con prodotti tecnici. Le prime dieci società classificate verranno omaggiate con ricchi cesti alimentari. Sarà, invece, assegnato a sorteggio tanto altro materiale tecnico offerto dalla Cinelli. Tra i partenti verranno estratti anche due fine settimana, ciascuno per due persone, offerti dal Residence Le Palme di Numana. Iscrizioni: fino al 1° marzo la quota sarà di 25 euro e ci si dovrà iscrivere online tramite KronoService, oppure tramite bonifico bancario. Dal 2 marzo al 6 marzo la quota sarà di 30 euro con le stesse modalità. Le iscrizioni si riapriranno poi in loco sabato 8 marzo al costo di 35 euro (pacco gara garantito). Per chi sceglierà la partenza alla francese il costo d’iscrizione sarà di 20 euro.