Pubblicità
Home Ciclismo News Granfondo Dieci Colli con main sponsor Basso
Pubblicità

Granfondo Dieci Colli con main sponsor Basso

0
Granfondo Dieci Colli con main sponsor Basso
l'immagine simbolo della granfondo Basso Dieci Colli

La Granfondo Dieci Colli è la seconda manifestazione italiana per più longeva e in questo 2021 festeggia la 36^ edizione. Basso e Dieci Colli rappresentano entrambi un’autentica italianità creando un evento che vede entrambe lavorare insieme per una gara “portabandiera”.

Granfondo Dieci Colli con main sponsor Basso
l’immagine simbolo della granfondo Basso Dieci Colli

Una speranza per il mondo delle granfondo

È stato un primo anno difficile e lo è stato per tutti, visto che la collaborazione doveva prendere inizio nel 2020. Il 2021 si presenta con la speranza di poter voltare pagina e concentrarsi sul bello delle due ruote, della bicicletta e sulla passione per le granfondo. Ed è proprio per questo motivo che il sodalizio si rinnova e Basso sarà il main sponsor per la Granfondo Dieci Colli anche in vista di questo 2021.

Iscrizioni aperte

Le iscrizioni per partecipare alla Dieci Colli sono attualmente aperte: https://www.diecicolli.it/iscrizioni con la quota di euro 40, valida fino al 31 marzo 2021. Sono anche a disposizione 50 dorsali per la Griglia di Solidarietà e 50 dorsali per la formula Lei&Lui a 60 euro cad.

bassobikes.com

diecicolli.it

 

 

Articolo precedenteThirtyTwo e il nuovo The Bandito
Articolo successivoLa Sindrome del Piriforme o Falsa Sciatalgia
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità