Pubblicità
Home Ciclismo Eventi Granfondo Laigueglia Lapierre, tutti la aspettano
Pubblicità

Granfondo Laigueglia Lapierre, tutti la aspettano

0
Alcune fasi prima della partenza. Anche in questo nulla è banale: Corso Badarò che sembra fatto apposta per ospitare un evento. Spazio per gli accompagnatori e curiosi che vogliono vedere i ciclisti, il mare da una parte e la montagna dall'altra.

Il 23 Maggio prossimo si svolgerà la Granfondo Laigueglia Lapierre. Per tutti è una sorta di classica di primavera, la granfondo di apertura. Il suo naturale periodo di svolgimento è tra la fine di Febbraio e gli inizi del mese di Marzo. L’emergenza Covid ha obbligato gli organizzatori a posticipare la manifestazione.

Granfondo Laigueglia Lapierre, tutti la aspettano

La Granfondo Laigueglia vuole il massimo

Non sarà un’edizione low-profile. L’organizzazione stà lavorando in modo incessante per garantire il regolar svolgimento dell’evento, con tutte le predisposizioni del caso in termini di sicurezza e regolamentazione. Ci sarà il bike village. Il pasta party sarà take away e i ristori saranno organizzati con delle confezioni sottovuoto. La Granfondo Laigueglia Lapierre vuole essere un esempio anche in fatto di organizzazione, in un periodo sicuramente complicato.

Granfondo Laigueglia Lapierre, tutti la aspettano

La parola a Vittorio Mevio

“Le iscrizioni stanno procedendo molto bene, segno che la gente ha messo da parte le paure di qualche settimana fa ed ha iniziato a fidarsi dei nostri protocolli. Del resto, da quando lo scorso mese di ottobre, abbiamo organizzato la Gran Fondo di Alassio abbiamo capito che, con tutte le cautele del caso, è possibile allestire manifestazioni di questo genere anche nel pieno di un’emergenza pandemica. Anche il tracciato, dopo gli ultimi sopralluoghi, offre tutte le garanzie del caso. Aspettiamo solo il bel tempo per tornare a vivere una splendida giornata di sport”.” Faremo tutto nel rigoroso rispetto delle regole, suddividendo per colori le varie zone della corsa, garantendo la misurazione della temperatura, il distanziamento, la segnaletica e l’utilizzo delle mascherine”.

a cura della redazione tecnica, immagini courtesy C.O.

granfondolaigueglia.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità