Pubblicità
Home Ciclismo News KTM: non solo biciclette, ecco le scarpe road
Pubblicità

KTM: non solo biciclette, ecco le scarpe road

0
KTM: non solo biciclette, ecco le scarpe road
KTM FT Carbon 3D road

Si chiamano FT Carbon 3D e sono le calzature di KTM Bike che si rivolgono al pubblico stradistico. Suola full carbon e fitting particolarmente anatomico, per garantire comfort ed efficienza durante la pedalata. Doppio rotore A-top per la chiusura e un prezzo davvero concorrenziale per una scarpa che è una sorta di top di gamma alla portata di molti.

KTM: non solo biciclette, ecco le scarpe road
Un’immagine della scarpa road in questione, la KTM FT Carbon 3D

Caratteristiche tecniche di alto livello

Uno dei concept utilizzati da KTM per la categoria delle biciclette viene ripreso anche nell’ambito degli equipaggiamenti; ovvero, la volontà di offrire dei prodotti di ottima qualità e fattura ad un prezzo interessante. E’ così anche per le calzature road. Il modello si chiama FT Carbon 3D, che viene proposto nella colorazione tipica per il marchio, l’abbinamento del black con l’orange KTM, nelle taglie che vanno dalla 38 fino alla 47, con un prezzo di listino di 199,99 euro.

La suola full carbon

KTM FT, suola in carbonio e tomaia traspirante

La suola è completamente in carbonio, non estrema in fatto di rigidità e ben costruita per far collimare comfort e una risposta ottimale in fase di spinta. La punta e il tacco presentano due inserti che permettono di avere un buon grip quando si scende dalla bici e di proteggere il composito (i due inserti non sono sostituibili). La sezione anteriore, oltre alla predisposizione ai tre fori per la tacchetta, è dotata anche di una piccola feritoia per l’ingresso dell’aria, asola che è protetta di una rete interna. La tomaia invece è divisa in sezioni con degli inserti in mesh. Questo permette di sostenere e supportare il piede dove serve, senza costrizioni e senza bloccare la termoregolazione del piede, per una calzatura che si presenta fresca ed aerata. Anche la linguetta è forata.

Doppio rotore A-top

I due rotori sono leggermente disassati e hanno un sistema di tiraggio dei cavi che è differenziato. Quello alto è diretto su una linguetta che fascia la parte alta del piede. Quello inferiore ha il cavo incrociato con un piccolo passante sulla linguetta. L’obiettivo è quello di distribuire le pressioni, permettere alla tomaia di aderire al piede e offrire il massimo della personalizzazione. La parte esterna del tallone è dotata di inserti riflettenti.

KTM: non solo biciclette, ecco le scarpe road
KTM FT Carbon 3D road. Si notano le parti differenziate della tomaia tra inserti in TPU e rete mesh, oltre al tessuto in controtrama presente nella sezione del tallone.

E l’interno della scarpa?

La tolloniera è integrata e questo punto della calzatura prevede una membrana in controtrama che evita lo scalzamento. La soletta che è fornita in dotazione è sottile e leggera. Il volume interno della FT Carbon 3D permette all’utente di inserire un’eventuale plantare personalizzato e senza difficoltà.

a cura della redazione tecnica, immagini KTM.

ktm-bikes.at

Articolo precedenteEmergenza covid e ciclismo quali prospettive
Articolo successivoValtellina Ebike Festival confermata l’edizione 2021
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità