La Strade Bianche con il Team Wiggle High5. EPICA

0

La Strade Bianche non è stata epica solo per la versione della gara maschile ma anche per quella al femminile.

136 chilometri, 8 settori di sterrato e, ancora salite e condizioni meteo estreme, una lotta contro le avversarie ma soprattutto contro sé stesse, contro la natura. Nonostante una storia relativamente giovane, la Strade Bianche rappresenta l’essenza del ciclismo classico nell’immaginario collettivo: una gara che assume toni epici, unica e affascinante, la sfida per eccellenza fra gli atleti più forti al mondo, una gara voluta e ambita.

La Strade Bianche 2018 verrà a lungo ricordata per le condizioni meteorologiche estreme che l’hanno riempita di contenuti ed emozioni da vero ciclismo epico. Northwave (da cui abbiamo rubato questo emozionante video) ha avuto il privilegio di “catturare” il lato femminile della classica in compagnia del Team Wiggle High5 Pro Cycling, supportato dall’azienda trevigiana con calzature Extreme RR. Dopo aver conquistato il successo un anno fa con la Campionessa Italiana Elisa Longo Borghini, la compagine britannica del Women’s World Tour ha lottato contro maltempo e avversarie alla ricerca del bis. 

foto credits LaPresse

wigglehighfive.com

northwave.com

 

Articolo precedenteGRANFONDO ALASSIO-LAIGUEGLIA, fissata al 22 APRILE
Articolo successivoGore C7 Windstopper, non si può rimanere senza
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui