Pubblicità

Look Cycle e Fly Cycling insieme per E-Giro

0
Look Cycle e Fly Cycling insieme per E-Giro
Look 765 E-optimum+

Giro-E è un evento cicloturistico inserito nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana organizzato da RCS Sport durante il Giro d’Italia. Sulle stesse strade e nelle stesse date che ha come scopo quello di far vivere a tutti gli amanti della bicicletta, amatori o ex professionisti, l’esperienza di percorrere le strade del Giro d’Italia nelle stesse giornate della Corsa Rosa. Giro-E è prima di tutto un evento di contorno alla corsa rosa.

Look Cycle e Fly Cycling insieme per E-Giro
L’immagine ufficiale che sancisce la collaborazione tra i due marchi, Look Cycle e Fly, oltre alla partecipazione al Giro-E del team da loro supportato.

In parallelo al Giro

  • Giro-E ricalca il percorso disegnato per il Giro d’Italia, cambiando solo la località di partenza di tappa.
  • Si snoda in 20 tappe, che hanno un chilometraggio giornaliero che può variare dai 70 ai 115 km.
  • Ogni frazione viene percorsa in gruppo compatto, eccetto alcuni tratti, dove, tutti i partecipanti affrontano prove di regolarità e prove speciali con il proprio Team.
  • Nelle fasi finali, invece, i capitani dei Team sono impegnati nella prova sprint fino al traguardo. Si disputa utilizzando, solo ed esclusivamente, biciclette da strada a pedalata assistita.
  • L’arrivo di Tappa è previsto almeno un’ora prima dell’arrivo del Giro d’Italia, sullo stesso traguardo, sotto lo stesso striscione di arrivo del Giro d’Italia.
  • Ha un’area Hospitality riservata, dove tutti i concorrenti accedono e assistono all’arrivo della Tappa del Giro d’Italia.

Look Cycle e Fly Cycling

La partnership tra Fly e LOOK Cycle vedrà l’utilizzo da parte del Team durante il prossimo Giro-E delle biciclette a pedalata assistita di LOOK modello E-765 optimum. I punti di forza del prodotto restano il telaio e la forcella in carbonio al 100%, i foderi con tecnologia a doppia onda 3D WAVE per un maggiore comfort. Reattiva e grintosa, la E-765 monta motore Fazua Evation dal design integrato.

a cura della redazione tecnica

ulteriori approfondimenti sulla bicicletta

lookcycle.com

sul Giro-E

giroe.it

Articolo precedenteGuarda “Public Trust” online
Articolo successivoValtellina E-Bike Festival: buona la prima!
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui