Pubblicità
Home Ciclismo News Mavic, la garanzia a vita per le ruote carbon
Pubblicità

Mavic, la garanzia a vita per le ruote carbon

0
Mavic, la garanzia a vita per le ruote carbon

L’obiettivo principale è quello di abbinare ad un prodotto di qualità, un customer service di alto livello. Mavic adotta una politica di “lifetime warranty” selle ruote delle serie carbon che sono state prodotte a partire da Settembre 2020. A questa ci sono altre due iniziative parallele davvero interessanti.

Mavic, la garanzia a vita per le ruote carbon

Le proposte di Mavic

Garanzia a vita, servizio di Cash Replacement e anche quello che è definito Loyalti Program, tre iniziative che nell’insieme hanno l’obiettivo di fidelizzare la clientela, ma anche di puntare sul servizio post vendita di Mavic. Di seguito i dettagli.

LIFETIME WARRANTY (la garanzia a vita)

  • Una garanzia a vita sulle ruote carbon previa registrazione del prodotto entro 2 mesi dall’acquisto.
  • Come scritto in precedenza, l’iniziativa ha validità dalla gamma ruote (road e mtb) a partire dal 2021 e per ruote prodotte da Settembre 2020.
  • La registrazione è attivabile grazie al QR presente sulle ruote, scannerizzabile con lo smartphone.

Mavic, la garanzia a vita per le ruote carbon

Mavic CRASH REPLACEMENT

Mavic offre la sostituzione del prodotto danneggiato (ruote Mavic, casco e/o scarpe Comete Ultimate) con un prodotto identico o equivalente in base alle regole di sconto. E’ necessario fare riferimento alle condizioni e procedure tramite il sito web ufficiale.

Mavic, la garanzia a vita per le ruote carbon

LOYALTY PROGRAM

Consiste nel proporre da parte di Mavic, una percentuale di sconto del 30% su un prodotto che necessità di riparazione e non può essere aggiustato, perché non rientra più nella garanzia e/o non sono più disponibili i pezzi di ricambio adeguati.

a cura della redazione tecnica, immagini Mavic.

mavic.com

Articolo precedenteIntervista a Chris Grenier, rider ThirtyTwo
Articolo successivoMargaret River Wave Classic, RAW video
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità