Home Ciclismo News Movistar Team e La Passione, uno sguardo al 2022
Pubblicità

Movistar Team e La Passione, uno sguardo al 2022

0
Movistar Team e La Passione, uno sguardo al 2022

Arriva le prime indiscrezioni che riguardano il circus del World Tour per la stagione 2022, novità che toccano l’ambito delle partnership e sponsorizzazioni. Movistar Team, il sodalizio capitanato da Valverde, termina il rapporto con Alé Cycling, ma avrà al suo fianco un altro brand con una forte identità italiana, ovvero La Passione Cycling Couture.

Movistar Team e La Passione, uno sguardo al 2022
Ivan Garcia Cortina al termine dell’ultima Parigi-Roubaix.

Movistar Team e La Passione

La Passione Cycling Couture è un brand premium, che disegna e produce capi tecnici per il ciclismo e per la stagione 2022 lo vedremo al fianco dei corridori del Movistar Team. Questa partnership ha un’importanza strategica per l’azienda fondata da Giuliano Ragazzi e che proietta La Passione Cycling Couture nel mondo del ciclismo professionistico di primo livello.

La fornitura dei capi tecnici riguarda, non solo la compagine maschile, ma anche il sodalizio femminile Women’s World Tour. La parola ai protagonisti.

Movistar Team e La Passione, uno sguardo al 2022
Tom Boonen, tra i testimonial di La Passione

Giuliano Ragazzi, Founder and CEO de La Passione

“Come molti già sanno, sono appassionato di ciclismo, una passione che porto con me fin da bambino. Pertanto, sono estremamente orgoglioso di annunciare che abbiamo finalizzato l’accordo con il Movistar Team. Dopo un periodo di continua crescita, è giunto il momento di iniziare un nuovo capitolo per La Passione entrando nel mondo dello sport professionistico come partner di un importante World Tour Team. Abbiamo scelto la squadra con la tradizione più lunga. Durante i nostri primi incontri con Eusebio Unzué e il suo staff, abbiamo notato la volontà di creare un percorso di crescita comune sotto il profilo dei prodotti ad alte prestazioni e della storia della nostra partnership. Considereremo i feedback che riceveremo dagli atleti e dal reparto performance come un bene prezioso, perché saranno fondamentali per migliorare ancor di più i nostri prodotti. Tutte le novità derivanti da questi feedback saranno ogni giorno a disposizione delle persone che sceglieranno di indossare i capi La Passione“.

Movistar Team e La Passione, uno sguardo al 2022
Yurika Marchetti e Giuliano Ragazzi

Eusebio Unzué, Movistar Team General Manager

“Da sempre abbiamo cercato di raggiungere i due obiettivi principali che una squadra professionistica ricerca: aumentare le nostre prestazioni ed avere una immagine perfetta. Sento che raggiungeremo un livello ottimale sotto entrambi gli aspetti e lo faremo anche grazie alla partnership con La Passione. Nonostante è un brand nuovo, La Passione si mostra forte e con una personalità ben definita, come lo è il Movistar Team“.

Movistar Team e La Passione, uno sguardo al 2022
Eusebio Unzue

Yurika Marchetti, Co-Founder de La Passione

La collaborazione con il Movistar Team non si limita alla fornitura dei capi tecnici e al loro sviluppo. Abbiamo in programma di creare una storia condivisa, spiegando l’eredità di una squadra fondata nel 1980 che prosegue anche per merito degli atleti più giovani. A questo aggiungiamo anche il capitolo dedicato alle donne. Si perché il Team Movistar è uno dei primi che ha creduto nello sviluppo di un’importante sezione per le cicliste e anche in questo ambito, La Passione Cycling Couture fornirà un contributo importante.” 

a cura della redazione tecnica, immagini Movistar Team e La Passione Cycling Couture.

it.lapassione.cc

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement