Northwave Rebel 2 Camo il test

0
Northwave Rebel 2 Camo - test 09

Arriva la speciale versione mimetica per la calzatura MTB Rebel 2 che fa del doppio rotore SLW2 e della suola in colore gomma naturale i suoi tratti distintivi, oltre al sorprendente mix tra prestazioni e prezzo.

Northwave Rebel 2 Camo - test 01

 

Il marchio italiano sa bene quanto non contino solo le prestazioni e i contenuti tecnici per rendere accattivanti le calzature dedicate al ciclismo. L’estetica e gli abbinamenti cromatici sono fondamentali nella scelta di una scarpa invece che di un’altra, aspetto ancora più importante nel mondo della mountain bike. Northwave da anni miscela con mestiere questi ingredienti fondamentali – design, tasso tecnico, finiture – posizionandosi in prima linea nel dettare le linee del settore, con prodotti unici e innovativi.

Unicità e innovazione sono termini che definiscono alla perfezione le calzature Rebel 2 proposte in colorazione Camo (qui la nostra anticipazione) e con battistrada della suola in gomma naturale, proponendosi come una scelta accattivante per il biker che pedala in off-road, sia MTB sia Gravel, affrontando terreni e situazioni differenti.

Ovviamente contano anche – e soprattutto – le prestazioni e il comfort, aspetto che queste scarpe Northwave non trascurano. Pur proponendosi come un medio gamma nel prezzo, la calzata di stampo “race” e l’elevata rigidità della suola sono di livello superiore.

Northwave Rebel 2 Camo - test 03

Rebel 2 Camo: come sono fatte

Vediamo ora nel dettaglio i punti salienti di queste Rebel 2 Camo: suola con inserti in carbonio nella zona del pedale e indice di rigidità pari a 12 nella scala NW; inserti in TPU a elevato grip e predisposizione per la tacchetta SPD; sistema di ritenzione con doppio rotore SLW2; tomaia con costruzione Biomap Unibody, anatomica e fasciante, e con livrea camo (anche black-green, anthra-orange e la total black), supportata da inserti e rinforzi termosaldati TPU nei punti sensibili; sottopiede di tipo Performance Regular; misure da 36 a 48 (mezza taglia dal 39,5 al 45,5); prezzo di 189,99 euro.
Noi abbiamo provato la misura 44, alternando mountain bike da XC e Trail.

Feeling immediato

La sensazione iniziale è di una calzatura moderna nel design e nell’approccio stilistico, facendo la corte al biker che predilige un’estetica unica e aggressiva. Non solo per la colorazione mimetica ma anche per la tinta gomma naturale impiegata per il battistrada, che richiama la scelta adottata da alcuni produttori di pneumatici MTB, una strizzata d’occhio alle origini del movimento off-road.

Una volta indossate e regolato il doppio rotore SLW2 differenziato, il feeling è di una calzata ben avvolgente, un mix efficace tra comodità e prestazioni. In realtà si rende necessaria qualche prova per trovare il giusto equilibrio tra rotore superiore e inferiore – quindi tra chiusura sul collo e sulla punta del piede – ma la regolazione micrometrica, con rilascio step-by-step, agevole le operazioni di messa a punto della calzata. Questa è molto fasciante, merito anche della costruzione in singolo pezzo della tomaia in microfibra Biomap Unibody, sviluppata intorno all’anatomia del piede con l’obiettivo dichiarato di creare un monoblocco tra piede, scarpa e pedale.

Come anticipato, per eliminare i punti di pressione serve qualche prova, evitando di scegliere calzini troppo sottili. Il risultato è poi molto soddisfacente, fin dalle prime pedalate, sia per capacità di trasmissione della potenza – qui entra prepotentemente in gioco la rigidità della suola Carbon XC 12 – sia per lo scarso affaticamento del piede anche dopo molte ore passate in sella, attraversando una grande varietà di terreni.

La sensazione in camminata è positiva, anche se queste Rebel 2 Camo non nascono per lunghe fasi a piedi. Il merito qui va al battistrada grippante, e alla forma anatomica che tiene saldamente il piede in posizione, con il tallone che non tende a scalzare come purtroppo avviene in prodotti della stessa classe. Nella norma la possibilità di personalizzazione della tacchetta così come lo spazio intorno a essa per evitare sgradite interferenze con i pedali (usati modelli da XC e Trail).

Conclusioni

Nel complesso non possiamo che ritenerci soddisfatti di queste Northwave Rebel 2 Camo, un prodotto ben fatto, frutto della lunga e positiva esperienza del brand veneto nel settore, che sicuramente attrarrà gli appassionati di pedalate ma anche competizioni Gravel e XC, che cercano un look accattivante e un prezzo relativamente accessibile.

Info: northwave.com

Northwave Tokyo Gold 2020 Collection

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui