Pubblicità
Home Ciclismo Tecnica Polartec e quelle maglie con tessuto riciclato
Pubblicità

Polartec e quelle maglie con tessuto riciclato

0

L’azienda bergamasca ha rinnovato recentemente la collaborazione con l’UCI. Santini infatti è il fornitore ufficiale per le maglie iridate e recentemente ha rinnovato la sua partnership per i prossimi quattro anni. Le nuove maglie però, saranno prodotte usando il tessuto 100% riciclato di Polartec.

polartec e santini

Polartec e l’arte del riciclo

Da oltre 25 anni Polartec realizza tessuti usando materiali riciclati. Anche grazie a questo metodo di lavoro, oltre ad aver sottratto oltre 1,8 miliardi di bottiglie di plastica all’ambiente, Polartec ha contribuito ad implementare il concetto di sostenibilità nell’ambito sportivo e dell’industria legata alle produzioni per lo sport. Non solo, perché il concetto del riciclo è un’opportunità di crescita e di sviluppo per alcune tecnologie del futuro e non solo in merito alle categorie tessili. Qui di seguito riprendiamo anche una recente pubblicazione che tratta diversi temi, comunque legati al mondo tessile e dello sport.

Sostenibilità e scienza, si parte dallo sport

Santini e Polartec

Le maglie con l’iride verrano prodotto grazie ad un tessuto che arriva dal riciclo: Polartec Power Dry. Questo tessuto è da tempo tra i preferiti dei marchi di ciclismo di tutto il mondo grazie alla sua gestione avanzata dell’umidità a contatto con la pelle. Nel caso specifico delle maglie di campione del mondo, la lavorazione è realizzata secondo un procedimento brevettato che utilizza due costruzioni diverse per le due superfici. Questo significa che ogni fibra garantisce un’efficienza massima a differenziata, perché il tessuto a contatto con la pelle deve agire in modo diverso rispetto a quello esterno. Tutte le maglie saranno fornite in una confezione compostabile.

Polartec e quelle maglie con tessuto riciclato

Stare meglio e più a lungo in bici

La performance di qualità è il risultato di un’insieme di fattori e tra questi c’é anche l’abbigliamento. L’attività intensa provoca la formazione di sudore, il quale, durante una competizione, deve assolutamente essere gestito. Ecco che un capo tecnico dalla qualità elevata ci può aiutare. Polartec Power Dry ci riesce in modo efficace allontanando velocemente l’umidità dal corpo e trasportandola verso la superficie esterna, dove evapora rapidamente nel corso dell’attività, donando così comfort all’atleta.

a cura della redazione tecnica, immagini courtesy Polartec e Santini.

polartec.com

santinicycling.com

Articolo precedenteMarcilio Browne a Hookipa, il video
Articolo successivoCamelbak MULE Pro 14 zaino ventilato e comodo
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità