Road to GTC by Rock Experience

0

E’ in pieno svolgimento il progetto di avvicinamento di Maddalena Bosisio e Andrea Longo, due atleti amatori selezionati dal brand Rock Experience  per partecipare dal 10 al 12 luglio prossimo alla 100k del Gran Trail Courmayeur in Valle d’Aosta.

Oltre 6 mesi di preparazione con Rock Experience

Per i due runner si tratta di una meta decisamente ambiziosa, 100 chilometri a piedi non sono certo pochi per un sogno che diventa un racconto.

Un impegno di testa e gambe da non sottovalutare, e che proprio per questo necessita di un approccio scientifico all’allenamento seguito direttamente dai professionisti di Rock Experience .

Maddalena Bosisio protagonista del progetto vero il GTC con Rock Experience
Maddalena Bosisio protagonista del progetto vero il GTC con Rock Experience

Maddalena Bosisio e Andrea Longo

I protagonisti di questa avventura, che racconteremo a puntate sul nostro magazine e sul web, sono due sportivi appassionati di trail running ma non professionisti.

Maddalena Bosisio, 25 anni di Lecco, maestra di snowboard comasca e mamma di un bimbo di due anni.

ANdrea Bosisio, è lui l'uomo del progetto GTC di Rock Experience
Andrea Longo, è lui l’uomo del progetto GTC di Rock Experience

Andrea Longo, 29 anni di Bergamo, ingegnere con trascorsi nell’hockey (… anche nel calcio, ma non si può essere perfetti) e da qualche anno innamorato della corsa a piedi.

Entrambi non sono nuovi alle competizioni di trail running, ma il GTC è una sfida impegnativa, dal punto di vista fisico e non solo. Tagliare il traguardo di un ultra-trail, come i nostri lettori sanno bene, è il risultato di una perfetta sinergia tra il fisico e la testa.

Rock Experience esperienza e professionalità x i 2 protagonisti

I due runner saranno infatti seguiti dal preparatore atletico Claudio Boschini, grande sportivo ed esperto nella preparazione di lunghe distanze.

Supportati dall’abbigliamento Rock Experience, l’azienda italiana di capi tecnici per molteplici discipline outdoor che ha ritrovato in questo progetto il proprio DNA: raccogliere una sfida e lavorare intensamente per raggiungere l’obiettivo.

Una delle fasi salienti degli allenamenti con Rock Experience
Una delle fasi salienti degli allenamenti con Rock ExperienceLa parola a Rock Experience

 

Michele Frigerio, fondatore di Rock Experience

“Entrambi i nostri protagonisti sono studenti lavoratori, e questo credo dica molto di loro, ovvero la voglia di mettersi costantemente in gioco per migliorarsi. Per questa ragione siamo entusiasti del progetto, certi che i nostri due ‘weekend warrior’ sapranno raggiungere la meta”.

Maddalena in piena azione con i capi lunghi di Rock Experience
Maddalena in piena azione con i capi lunghi di Rock Experience

UNA STORIA VERA DA RACCONTARE

L’avventura di Maddalena e Andrea sarà soprattutto un racconto: la storia di due persone normali che si mettono in gioco, portandoci con loro nei giorni di allenamento, condividendo fatiche e gioie, paure e soddisfazioni; assieme alla difficile sfida di conciliare le tabelle di allenamento con gli impegni di lavoro e della famiglia.

Un'altra fase dei duri allenamenti dei nostri beniamini, sempre supportati da Rock Experience
Un’altra fase dei duri allenamenti dei nostri beniamini, sempre supportati da Rock Experience

Maddalena Bosisio

“Quando mi hanno proposto di far parte del progetto mi è sembrata una sfida oltre misura. Tra gli impegni, un bimbo da crescere e l’ambizione di avanzare professionalmente, vedevo i successivi sei mesi ‘a tutta’! Poi mi sono resa conto che, grazie a una buona organizzazione della quotidianità, forse anche tipica di noi donne, potevo farcela. E sarà un’avventura ancora più bella sapendo di poterla raccontare”.

Andrea in piena spinta!
Andrea in piena spinta!

Andrea Longo

“A me piace correre, anche lunghe distanze, sebbene 100 chilometri e quasi 8.000 metri di dislivello non siano una passeggiata; ho parlato con Claudio (l’allenatore, ndr) che mi conosce e sa quanto valgo: non sarà facile, ma ce la metteremo tutta”.

Giornate ancora fredde durante i primi mesi di allenamento sempre ben supportati dai capi lunghi trail running di Rock Experience
Giornate ancora fredde durante i primi mesi di allenamento sempre ben supportati dai capi lunghi trail running di Rock Experience

6 mesi con Rock Experience

Un progetto di storytelling a tutto tondo, che coinvolgerà Andrea e Maddalena direttamente, e che avrà innanzitutto la loro voce.

Nopn ci resta che salutare Maddalena e Andrea e incrociare le dita per l'appuntamento di luglio in Valle d'Aosta!
Non ci resta che salutare Maddalena e Andrea e incrociare le dita per l’appuntamento di luglio in Valle d’Aosta!

Il racconto dei mesi di preparazione alla grande avventura passerà anche attraverso i loro profili social personali dove saranno supportati da un tutor d’eccezione, Carlotta Cortese, social media manager dell’agenzia LDL COMeta

Dalla strategia della comunicazione alla valorizzazione del proprio operato, il percorso verso la corsa di Courmayeur sarà ricco di storie e contenuti.

I partner

Questi ultimi verranno poi condivisi e fatti propri dal pool di aziende partner del progetto Road to GTC 2020, tra cui Garmin che fornirà loro uno smartsportwatch Forerunner, Compex elettrostimolatori per il recupero e potenziamento, Julbo occhiali da montagna, Cober bastoni per trail runner, Fast&Up integratori alimentari, Dorelan con un supporto per il recupero durante il sonno notturno ed Elle Erre la cui E fluo è ormai riconoscibile in numerose gare.

Per seguire Maddalena Bosisio e Andrea Longo

facebook.com/rockexperienceofficial/

instagram.com/rockexperienceofficial/

 

Articolo precedenteVibram annuncia la diretta streaming di “Duality”
Articolo successivoTroy Lee Designs, nuova collezione primavera estate 2020
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui