Che Poseidone sia con noi!

Erika con il tridente Poldo, Jack e il povero cane Francis vi aspettano alla Facciosnao di Hossegor, la seconda famiglia per sempre più giovani in cerca di onde nella vicina costa francese

02/08/2018
scritto da Michele Cicoria

Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese, anno dopo anno… Se si clicca sul gruppo di Cucchiarella su Whatsapp, info gruppo… si può leggere 61 partecipanti. 61 tra ragazze e ragazzi con le mani appiccicose di paraffina e i capelli schiariti dal sole e dall’acqua del mare. Hossegor è la loro seconda casa, Facciosnao la loro seconda famiglia.
Neanche Poseidone, Dio del mare, dei terremoti e dei maremoti, riuscirebbe a tenerli a bada, immaginate cosa riescono a fare Erika con il tridente, Poldo e Jack e il povero cane Francis per domarli tutto il giorno. Mute, costumi, tavole, pinnette, crema, calze, scarpe, sparse per tutta la surf house. Poi dopo la colazione, un po’ come quando a scuola suona la campanella, bisogna prepararsi di corsa per affrontare il mare, c’è chi è già pronto, c’è chi ha perso la muta, c’è sempre il solito ritardatario e via andare…

Una volta in acqua è come se calasse una magia, un richiamo forte verso quel mare così grande che sembra accarezzarli per poi scaraventarli con tutta la sua forza verso il futuro, ma loro… furbetti, con le loro tavolette, cavalcano quell’acqua surfando e scivolando via sopra il mondo, quasi a dire: “Adesso ti faccio vedere io come si fa”.
I più piccolini hanno poco più di 10 anni, i ventenni sono i piccolini di allora, tutti uniti da un forte senso di appartenenza, vederli e goderseli seduti tutti assieme per i pranzi e le cene è una di quelle cose che regala fiducia per il futuro. Dalla Lombardia alla Sicilia passando anche dalla Sardegna, accenti diversi, esperienze diverse, quella diversità che unisce e arricchisce la vita.

Tra un panino alla marmellata e l’altro, l’attività sportiva è tanta, sia fuori che dentro l’acqua. Quest’anno nel Team Facciosnao si è aggiunto un coach e atleta d’eccezione, Pedro Henrique: Campione del mondo ASP Junior Pro 2000, Qualificato nel circuito WCT, 9° Quiksilver Pro France 2006, Una vittoria in WCT, una vittoria sul circuito Pro Brasiliano, Pedro con il suo programma di surf coaching e advanced training, segue i nostri ragazzi aiutandoli a progredire e migliorare la loro tecnica di surf. Insieme stiamo organizzando anche viaggi e raduni per l’inverno 2018 e tutto il 2019.
Cari genitori, non vi preoccupate che prima o poi ve li ridiamo! Usateci come premio per un buon rendimento a scuola! Fidatevi! Funziona!
Se volete unirvi alla Family questi sono i nostri contattii m.+33 (0) 7 88 05 40 51 +39 338 72 674 44
surfhouse@facciosnao.com facciosnao.com

Che Poseidone sia con noi!

    

Potrebbe interessarti anche

Commenti