Drone su Skeleton Bay

06/11/2015
scritto da Michele Cicoria

Nella classifica delle onde sinistre più lunghe al Mondo quella di Skeleton Bay ricopre sicuramente i primi posti, forse è subito dietro al gradino più alto del podio ricoperto da Chicama (Perù). L’onda della Namibia è tuttavia di una perfezione unica e molto più godibile in shortboard: rompe su fondale sabbioso a pochi metri dalla riva e produce un tubo quasi infinito, con diverse sezioni molto veloci alternate a qualcuna più lavorabile, ma sempre molto rapida.

Il paradiso per i goofy si trova in mezzo al nulla, ma in fondo se si va lì per surfare…cos’altro si deve cercare al di fuori della perfezione poco affollata?

 namibia 4surf video drone

namibia 4surf video drone trip

Potrebbe interessarti anche

Commenti