Italiani al Lacanau Pro: report tappa QS France

Ale Piu primeggia tra gli italiani al Caraïbos Lacanau Pro 2018 e raggiunge il round 3. Presenti Roberto D’Amico, Angelo Bonomelli, Edoardo Papa (round 2) e Matteo Calatri (round 1)

16/08/2018
scritto da Michele Cicoria

Un bellissimo evento WSL, un QS con condizioni di mare molto buone con onde di 1 metro e mezzo periodo 10. Dopo un primo round in cui Ale Piu ha gareggiato in batteria con Matteo Calatri (terzo e uscente), si è passati al secondo round, dal quale partivano gli altri italiani iscritti alla tappa WSL QS sulla Grande Plage di Lacanau.
Bonomelli e Papa si sono trovati nella stessa heat ma purtroppo sono usciti rispettivamente 3° e 4° e sono stati eliminati dopo una batteria combattuta. Ad entrare in acqua nella heat 8 del Round due, invece Alessandro Piu affamato di onde si è conquistato con i denti il primo posto, dopo una grande battaglia contro il fortissimo Leon Glazer.
Alessandro Piu si trovava in prima posizione per quasi tutta la durata della heat ma negli ultimi 3 minuti Leon ha trovato il punteggio per mettersi davanti a Piu che non ha mollato un centimetro e ha subito risposto con un’onda che lo ha riportato in prima posizione! Nella heat 12 Roberto D’amico non ha trovato le onde giuste e la marea che cambiava ha reso il gioco per Roberto complicato; purtroppo D’Amico esce quarto nella sua heat.

Round 3 Heat , ultima heat del giorno e ancora una volta Alessandro Piu in acqua, unico Italiano ancora in gara che si trova contro ottimi avversari. Parte benissimo e rimane secondo per buona parte della heat. Il surfista Diaz (ex Campione del Mondo Junior in California) gli passa davanti, Piu si trova terzo e senza priorità a 4 minuti dalla fine, decide di spostarsi verso nord per cercare qualche onda, la trova, si mette in piedi e prende velocità trova una sezione ottima per saltare, lo fa e atterra un grosso air reverse che purtroppo non riesce a completare all’atterraggio. Questa onda lo avrebbe portato al primo posto senza dubbio con un ottimo score. Nuota più che può e cerca un’altra onda che non trova. Il tempo scade e Ale Piu purtroppo viene eliminato, e per pochissimi punti perde l’occasione d’accesso al round 4.

Sotto: 
Risultati Round 2 – Angelo Bonomelli, Edoardo Papa, Roberto D’Amico, Alessandro Piu  

Sotto: Round 3 – solo Alessandro Piu in gara

Potrebbe interessarti anche

Commenti