Leo Fioravanti torna in gara, buona la prima!

Riparte dal Newcastle Surfest la stagione agonistica di Leonardo Fioravanti: il surer italiano impressiona giuria e pubblico durante le prime 2 batterie al Burton Automotive Pro

14/03/2019
scritto da Michele Cicoria

Photo: ©WSL/Tom Bennett – Gary Luke

In attesa del Quiksilver Pro Gold Coast (prima tappa WSL in programma dal 3 al 13 aprile) i migliori surfisti del mondo si stanno scaldando al Burton Automotive Pro, importante tappa QS da 6.000 punti. Tra questi è presente anche il nostro Leonardo Fioravanti, che ieri ha impressionato tutti con un ottima prestazione durante il secondo e terzo round del contest, superando entrambe le batterie al primo posto.

L’evento clou del Newcastle Surfest si sta svolgendo a Merewether e ieri onde di 2-3 piedi, un po’ irregolari e sporcate dal vento, hanno accompagnato il quarto giorno di competizione, che ha visto molti nomi importanti del surf uscire dal contest.
Non è andata così per Leo, che conosce bene questo evento e già si è fatto notare con ottimi risultati in passato, come il secondo posto nel 2016. Tornato nell’elite del WSL e a Newcastle Fioravanti ha messo tutti in riga nelle sue prime due prove, ora ad attenderlo al quarto round ci sono Matt Banting e Luke Gordon.

“Ho grandi ricordi di gara qui a Newcastle, quindi è bello essere di nuovo qui”, ha affermato Fioravanti, che continua: “È stato piuttosto folle vedere molti dei migliori surfers abbandonare, ma non significa molto perché ci sono così tanti surfisti incredibili nel QS e chiunque nell’evento potrebbe vincere. È comunque confortante sapere che nomi come Julian Wilson e Owen Wright non ci saranno nella mia heat, ma credo che il livello di surf nel QS sia quasi al livello del CT, sono solo le onde che cambiano.

Sotto: i risultati delle due prima batterie di Leo e la prossima heat in programma da questa sera:

 

Altri grandi nomi che sono rimasti fuori a Merewether oggi includono Matt Wilkinson (AUS), Owen Wright (AUS), Wade Carmichael (AUS), Stuart Kennedy (AUS), Ryan Callinan (AUS), Soli Bailey (AUS), Jack Freestone (AUS), Vasco Ribiero (PRT), Jesse Mendes (BRA) e Tomas Hermes (BRA), tanto per citarne alcuni.

Per maggiori dettagli visita:
www.worldsurfleague.com
www.surfest.com

Leo Fioravanti durante il round 2 del Newcastle Surfest

Jack Robinson ha registrato il massimo punteggio nella batteria al Burton Automotive Pro ed ha battuto l’attuale numero 2 del mondo Julian Wilson (AUS) al Round 3 | Photo: WSL/Tom Bennett 

Potrebbe interessarti anche

Commenti