Nazarè: bodyboarder muore a Praia do Norte

Un bodyboarder è morto ieri mentre stava surfando sul beach break di Praia do Norte a Nazarè, in Portogallo

12/09/2018
scritto da Michele Cicoria

Un uomo di 38 anni ha perso la vita ieri a Praia do Norte mentre era in mare col suo bodyboard. L’uomo, originario di Salgueiros (vicino Porto), stava surfando insieme a un gruppo di amici quando è avvenuto l’incidente. Secondo le prime notizie il bodyboarder avrebbe subito un arresto cardiaco a seguito di un annegamento avvenuto intorno alle 11 del mattino; portato subito fuori dall’acqua, l’intervento dei paramedici è avvenuto pochi minuti dopo, i quali hanno cercato di rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare.

Le condizioni sulla spiaggia di Nazarè non erano impegnative, ma lo spot di Praia do Norte è ben noto per le forti correnti e le sue risacche, molto potenti e violente anche con misura più piccola. L’uomo stava surfando in una zona incustodita della spiaggia, dove non erano presenti i bagnini. Questo incidente rappresenta il primo caso fatale nel noto big wave surf spot portoghese.
Se surfi spesso onde pericolose su reef o fondali poco profondi, dove non hai completa dimestichezza e sicurezza, ricorda di indossare il casco, potrebbe salvarti la vita.

Fonte: surfertoday.com

Potrebbe interessarti anche

Commenti