Pescara: la Woodwave 3.0 si rinnova e migliora

La Woodwave 3.0, prima struttura al mondo per surfskate, è stata appena rinnovata e ulteriormente migliorata, per “restare sulla cresta dell’onda anche durante la piatta”

11/06/2019
scritto da Redazione 4Surf

La prima onda di legno mai realizzata, forse anche la più copiata e scimmiottata, è la Woodwave di Pescara, ideata e realizzata dal padre di Edoardo Papa, giovane talento abruzzese attualmente al numero 6 nel ranking WSL Junior.

Notizia di oggi è l’ulteriore modifica e ricostruzione di alcune parti dell’onda ormai giunta alla versione WOODWAVE 3.0. Primi al Mondo ad aver realizzato la rampa nell’ormai lontano 2012, grazie agli input di uno dei migliori rider di surfskate del team Carver international, sono arrivati alla terza generazione grazie alla ricerca e alle prove sul campo. Con i recenti miglioramenti delle ultime settimane ora l’onda si appresta a regalare nuove soddisfazioni: alcune modifiche mirate la rendono migliore soprattutto sotto l’aspetto della velocità.

L’esperienza di Edoardo Papa ha dato alla nuova rampa uno sprint in più ed una qualità ulteriore. “Abbiamo lavorato in famiglia per trovare ulteriori miglioramenti da fare e alla fine siamo riusciti a modificare quel poco che da alla rampa uno sprint in più, si surfa bene ed in velocità. Anche dopo l’esperienza Californiana (durante la quale Edo ha testato le strutture di Carver international, ndr) ritengo che la WOOD WAVE 3.0 rimane la miglior rampa mai realizzata!

Inoltre in virtù dell’originalità e dell’essere la prima al mondo quest’anno la rampa avrà un supporto speciale da un gruppo automobilistico di riguardo come Wolkswagen, che tramite il rivenditore abruzzese Pasquarelli ha supportato il progetto WOODWAVE 3.0.
ANCORA CON CARVER E LA WOODWAVE 3.0 PER UN’ ESTATE CON L’ONDA DI LEGNO NUMERO 1, L’ORIGINALE PER SURFARE ALLA PERFEZIONE ANCHE NEI PERIODI DI PIATTA.

   

Potrebbe interessarti anche

Commenti