Recensione: Sandia fish by Almond surfboards

Un vero classico, una tavola che non ha età, una musa per tutti gli appassionati del surf retrò

12/12/2016
scritto da Michele Cicoria

Recensione a cura di Juri Porcu e Michele Cicoria, con il prezioso aiuto del nostro amico Diego
Foto di Matteo Caracini

Oggi vi presentiamo uno dei gioielli esclusivi presenti nella Surf Hut e acquistabili online sul sito www.surf-hut.com
Stiamo parlando di un modello di tavola dedicato a chi ama il surf vechio stile, si tratta di un brand pietra miliare della storia e che nel tempo sarà sempre sulla “cresta dell’onda”: ALMOND surfboards, modello SANDIA FISH.
Questo brand non ha bisogno di presentazioni: il modello in questione è una tavola retrò a tutti gli effetti, con un single concave che ha inizio dalla metà e prosegue fino al tail. Le due pinne resinate in legno danno quel tocco in più che viene dal passato, ma se credete che la surfata con questa tavola sia limitata solo allo stile passato vi sbagliate di grosso.

Questa tavola è molto versatile e vi sorpenderà nella varietà di onde in cui è in grado di regalare emozioni. Il nose “a papero” vi aiuterà nelle sezioni più ripide rendendo la Sandia una buona tavola anche nelle condizioni più “cattive” nel Mediterraneo. 
Se questo gioiello vi piace e volete toccarlo con mano avete solo due modi per farlo: o andate in California e vi presentatate nei surf shop esclusivi che trattano Almond, oppure potete andare alla SURF HUT di BINASCO, dove il proprietario MAX vi mostrerà questo splendido modello e le molte altre tavole esclusive presenti in questo angolo di California made in Italy.

Almond produce la Sandia Fish in diverse misure:

  • 5’4” 20 7/8 by 2 1/2 | 31.6 L
  • 5’6” 21 1/8 by 2 ‪9/16‬ | 33.8 L
  • 5’8” 21 by 2 5/8 | 35.2 L
  • 5’10” 21 3/8 by 2 5/8 | 36.9 L

Il modello presente in Surf Hut è il 5’6″, dunque con i suoi 33 litri di volume è una tavola che si adatta molto bene anche alle piccole e poco potenti onde mediterranee.

Potrebbe interessarti anche

Commenti