Report Surftraining Surfskate contest 2017 by Smoothstar

Grande successo per la la II Edizione del Campionato Surftraining Italia patrocinato da Smoothstar, Bear, Boca do Mar, Mosquito SurfTraining Fuerteventura, Melrose Place Fuerteventura Residence & Surfhouse. La gara, svoltasi sabato 9 settembre presso la meravigliosa onda di legno della Cut Back Bamboo di Tarquinia, ha visto la partecipazione di tanti surfisti di tutte le età. Online su 4surf il report ufficiale dell’evento.

11/09/2017
scritto da Michele Cicoria
Tantissimi i partecipanti arrivati da tutta Italia alla Cutback Bamboo di Tarquinia, l’onda di legno realizzata da Gino e Tiziana del centro sportivo La Lanterna, facilissima da raggiungere da Roma e Viterbo e a due passi dall’ uscita dell’autostrada Roma Civitavecchia.
La competizione è stata ricca di colpi di scena, dove tutti i partecipanti si sono sfidati a suon di bottom turn, cutback, re-entry,  arial e 360, senza lasciare nulla al caso neanche quando la stanchezza e la tensione hanno dato del filo da torcere ai migliori con  qualche wipeout spettacolare.
Tanti tantissimi i premi messi in palio dagli organizzatori insieme agli sponsor ed ai supporter. Spicca tra tutti negli open Simone Falsarone di Tarquinia, praticamente di casa alla Cut Back Bamboo, dove si allena tutti i giorni vivendo letteralmente ospite di Gino e Tiziana. Simone ha fatto una vera escalation di stile e talento raggiungendo in pochi mesi livelli di surf veramente alti aggiudicandosi il primo posto open ed una fantastica tavola Smoothstar Toledo Model adatta ad un ragazzo di tale livello.
Secondo classificato open il grande Edoardo Manzo, che sbaglia giusto in finale qualche onda dimostrando sempre e comunque un grandissimo stile. Per lui un indimenticabile soggiorno a Fuerteventura offerto da Claudio Zanotti gestore della Melrose Place, a due passi dai migliori spot di Fuerte e aperta tutto l’anno ed adatta. Sempre Edo avrà anche la possibilità di allenarsi due giorni con i ragazzi della Mosquito Surf School di Fuerte a suon di video analisi e training di surfskate. La Mosquito, sede alle Canarie della Surftraining Italia, è una scuola ufficiale del Governo Canario e della Federazione Canaria di Surf altamente specializzata in Training e preparazioni dei ragazzi per tutti i livelli, aperta tutto l’anno nel paradiso delle onde Europee.
Infine, ma non per ultimo, a farla da padrone anche nella categoria open ancora una volta è l’inconfondibile stile di Giovanni Cardinali, che accedendo agli open dalla categoria Junior si piazza al terzo posto mantenendo alto il nome del suo istruttore Franco Francesconi. Sempre negli junior si aggiudica il secondo posto Vittorio Gazzarri, il quale ha dimostrato di avere buona velocità, potenza e varietà di manovre. Dietro di lui un’insuperabile Roberta Bufalini, che ancora una volta a soli 10 anni e 25 kg di peso incalza perfetti bottom turn, uno dopo l altro e completa cutback dopo cutback,  perfettamente eseguiti con stile e grazia. Roberta, insieme a Viola Vasani, che ha spiccato per la sua eleganza e fluidità di manovra, sono state le uniche due femminucce in gara costrette a scontrarsi con talentuosi maschietti.
Un ringraziamento particolare va  a tutti gli intervenuti, a Gino e Tiziana padroni di casa, ad Andrea e Livio venuti rispettivamente dalla Toscana e da Napoli insieme ai loro atleti, ai ragazzi di Senigallia capitanati da Franco, a Matteo Dipinto nostra voce nel web ed ormai parte integrante della Surftraining, ai giudici Valeria Patriarca, Tommaso Geraci e Daniele De Luca che hanno dimostrato di avere grande capacità, imparzialità e conoscenza tecnica nel giudicare una gara intensa e non facile, trascorsa dall’inizio alla fine in piena armonia e serenità.
Ricordiamo che la gara era valida quale Ranking 2018 del campionato Surftaining. La Surftraing allena ragazzi e bimbi a tutti i livelli e adotta sistemi internazionali di giudizio secondo le regole Isa, applicando al surfskate tecniche e finalità di formazione ad alti livelli.
Ci vediamo alla prossima edizione!
Report a cura di Emiliano Bufalini
Maggiori informazioni su  www.surftraining.it  
o su whatsapp >> 320.2994408


CATEGORIA OPEN
RANKING 2017 PLACE NOME COGNOME MILLESIMO ANNI CITTA’
1000 1 SIMONE FALSARONE 2002 15 TARQUINIA
860 2 EDOARDO MANZO 2001 16 ROMA
730 3 GIOVANNI CARDINALI 2005 12 SENIGALLIA
670 4 TOMMASO BALDUCCI 2000 17 SENIGALLIA
610 5 LIVIO ANNUNZIATA 1984 33 NAPOLI
610 5 ALESSANDRO CORSINI 1996 21 ROMA
610 5 FEDERICO GARBANTINI 2002 15 SENIGALLIA
610 5 VITTORIO GAZZARRI 2004 13 FIRENZE
500 9 ROBERTA BUFALINI 2007 10 TARQUINIA
500 9 ANDREA CANNAVO’ 1981 36 LIVORNO
500 9 FRANCO ROMANI 1997 20 ROMA
500 9 ANDREA ORSINI 2001 16 CECINA




CATEGORIA JUNIOR
RANKING 2017 PLACE NOME COGNOME MILLESIMO ANNI CITTA’
1000 1 GIOVANNI CARDINALI 2005 12 SENIGALLIA
860 2 VITTORIO GAZZARRI 2004 13 FIRENZE
730 3 ROBERTA BUFALINI 2007 10 TARQUINIA
670 4 LUIGI IPPOLITO 2005 12 NAPOLI
670 4 GIOVANNI TOMMASO PINTO 2007 10 ROMA
670 4 FEDERICO TANFANI 2008 9 ROMA
555 7 VIOLA VASANI 2006 11 ROMA
555 7 ANDREA BONDI 2006 11 TARQUINIA
555 7 FABRIZIO D’AGOSTINO 2007 10 NAPOLI
555 7 ACHILLE CATALANI 2009 8 SENIGALLIA


ISA RULE | PLACE  POINTS 
1 1000
2 860
3 730
4 670
5 610
6 583
7 555
8 528
9 500

Potrebbe interessarti anche

Meteo surf

Commenti

edicola digitale