Toro model, il nuovo all round Sequoia surfboards

Sequoia presenta “Toro”, il nuovo modello all-round shapato in epoxy e carbonio ideato per facilitare il takeoff ed offrire elevate performance in parete

03/01/2019
scritto da Michele Cicoria

La nuova all round Sequoia si chiama Toro e nasce dall’esigenza di avere uno shape con partenza facilitata ed un’ottima performance in parete.
Le caratteristiche principali del nuovo modello del brand italiano sono rappresentate dal wide point avanzato ed un outline leggermente più largo di una shortboard tradizionale nella zone del centro/nose; queste, unite ad un wing alto stile Aipa che sfila la tavola nella zona del centro tail, offrono alla tavola una manovrabilità da high performance grazie al tail che resta molto simile al modello Carlos, utilizzato dal giovane pro surfer francese Enzo Cavallini (leggi qui la nostra intervista).

Anche i concavi della nuova Toro sono stati modificati: il double concave è infatti stato accentuato nella parte della pinna centrale e legato al tail block stretto, in modo da rendere la tavola molto più performante della versione precedente.
La costruzione scelta per questo modello è quella ultra light grazie all’utilizzo di Eps – epoxy e carbonio. Il pane scelto non è un semplice EPS ma uno dei migliori pani al mondo grazie ad una formula innovativa a celle chiuse, incredibilmente leggero e flessibile.
Nello sviluppo della Toro Marcello Zani, founder di Sequoia, si è avvalso dell’esperienza di Gabo Raso, titolare del Rip Curl store Levanto ed esperto local cresciuto tra le onde del famoso spot ligure.
Nelle immagini sotto: Ian Catanzariti, team rider Sequoia surfboards

  

Potrebbe interessarti anche

Commenti