Verde al Nazare Challenge, Francisco Porcella c’è

Il primo Big Wave Event WSL della stagione si svolgerà domani, venerdì 16 novembre a Praia Do Norte: unico italiano presente Francisco Porcella, in acqua per la prima batteria

15/11/2018
scritto da Michele Cicoria

Big swell in arrivo a Nazarè: un profondo ciclone atlantico si avvicinerà alla costa da domani, portando con se onde via via più enormi, pronte a raggiungere il canyon sottomarino focalizzando tutta la loro energia sul big wave spot portoghese. Tra venerdì e sabato lo swell crescerà fino a 5 metri circa; questo, unito ad un periodo in aumento fino 21 secondi (sabato 17) e a venti da deboli a moderati side-off shore (da sud/sud-est), potrà dar vita ad onde fino a 12 metri ed oltre sulla secca di Praia Do Norte.

Il Big Wave Tour (BWT) della World Surf League (WSL) comincerà così venerdì 16 novembre grazie al big swell in arrivo da O-NO. “Abbiamo ufficialmente acceso il semaforo verde per venerdì 16 novembre”, ha dichiarato Mike Parsons, commissario WSL Big Wave Tour. “Le condizioni che abbiamo seguito da vicino sembrano ancora favorevoli per venerdì. Speriamo di vedere onde epiche per gli atleti presenti, i quali remeranno su pareti di 25-35 piedi di faccia. Il moto ondoso e i venti dovrebbero garantire condizioni molto pulite per un avvio tra i migliori della nuova stagione Big Wave Tour.”

Praia do Norte (North Beach) a Nazaré, in Portogallo, è famosa per le sue onde potenti e pericolose, le quali negli ultimi anni hanno offerto diversi GUINNESS WORLD RECORDS. La terza edizione del Nazaré Challenge vedrà in acqua i migliori big wave riders del pianeta, tutti in grado di surfare onde giganti con il solo aiuto delle braccia.
Tra i presenti spiccano i nomi del vincitore dell’edizione 2017 Lucas “Chumbo” Chianca (BRA), del campione in carica dell Big Wave Tour è Billy Kemper (HAW) e del rinomato waterman Kai Lenny (HAW).
C’è anche del tricolore per questo contest di massimo livello mondiale, ed è quello del sardo-hawaiano Francisco Porcella, che sarà in acqua dalla heat 1 per giocarsela contro nomi importantissimi del panorama mondiale come Billy Kemper, Greg Long, Lucas Chianca, Nathan Florence e Antonio Silva.

 


 

Rodrigo Koxa (BRA), nuovo detentore del record mondiale per la più grande onda mai surfata (80 piedi, ossia 23,77 metri a Nazaré), parteciperà per la prima volta ad un evento del Big Wave Tour. Gli occhi saranno puntati sull’esperto big wave rider, per vedere se sarà in grado di replicare l’impresa anche con il solo aiuto delle braccia (il record infatti è stato battuto senza remare l’onda, ma con la spinta della moto d’acqua).
Sotto le heat in programma, per saperne di più visita il sito worldsurfleague.com

2018/2019 Nazaré Challenge Round 1 Matchups:
Heat 1: 
Billy Kemper (HAW), Lucas Chianca (BRA), Greg Long (USA), Nathan Florence (HAW), Francisco Porcella (ITA), Antonia Silva (PRT)
Heat 2: Ian Walsh (HAW), Tom Lowe (GBR), Will Skudin (USA), Russell Bierke (AUS), João De Macedo (PRT), Rodrigo Koxa (BRA)
Heat 3: Kai Lenny (HAW), Jamie Mitchell (AUS), Natxo Gonzalez (EUK), Jojo Roper (USA), Pedro Calado (BRA), Andrew Cotton (GBR)
Heat 4: Makuakai Rothman (HAW), Alex Botelho (PRT), Grant Baker (ZAF), Nic Lamb (USA), Nic von Rupp (PRT), João Guedes (PRT)

L’incredibile tubo di Lucas “Chumbo” Chianca durante la scorsa edizione

Il podio 2017 del Nazarè Challenge, vinto da Lucas “Chumbo” Chianca

Potrebbe interessarti anche

Commenti