Surfers Sardi conquistano i Capo Mannu Surf Games

I FISW CAPO MANNU SURF GAMES 2019 vedono due SARDI CAMPIONI ITALIANI LONGBOARD E SHORTBOARD MASCHILE. I verdetti: Matteo Calatri, Mattia Maiorca e Francesca Rubegni

13/11/2019
scritto da Redazione 4Surf

Photo: FISW – Marta Canetto – Silvia Khachatourian

Si conclude oggi la terza edizione dei FISW Capo Mannu Surf Games 2019, il Campionato Italiano di Surf, che si è disputato ancora una volta nella zona di Capo Mannu, in Sardegna.

La gara che assegna i titoli nazionali si è rivelata con un livello tecnico più alto del previsto, sia da parte delle squadre più ‘navigate’ che di atleti con minore possibilità di allenarsi. Una delle grandi sorprese è stata aver visto dei giovanissimi atleti misurarsi, in un mare come quello di questi giorni, con una capacità e uno stile che non ha nulla da invidiare a quello di atleti con maggiore esperienza.

Mattia Maiorca, campione italiano longboard 2019 – Photo: Marta Canetto

“E’importante mettere assieme il mondo delle varie discipline e creare una bella festa per questi atleti, che non hanno possibilità di trovarsi durante le gare perché fanno circuiti diversi – afferma Alessandro Vanoi, Direttore Sportivo Generale FISWQuindi anche questo è un obiettivo importante per una manifestazione come questa. Come Federazione siamo molto contenti, abbiamo avuto dei bei risultati. Ma a vincere soprattutto è stata l’organizzazione, che ha anche saputo scegliere il periodo giusto per la gara, e ancora di più ha vinto il luogo, che non ha niente da invidiare alle location più blasonate”.

Francesca Rubegni, campionessa italiana longboard 2019

Il nuovo Campione Italiano nel Longboard maschile è il surfista sardo Mattia Maiorca, che ha ripreso il titolo già conquistato nel 2017 e che lo scorso anno gli è stato strappato da Federico Nesti. Più in forma che mai, Maiorca ha ottenuto un maggiore punteggio rispetto a Matteo Fabbri, che slitta al secondo posto, seguito dal giovane Filippo Marullo (terzo posto) e Marco Pistidda (quarto posto).

Ottima performance anche per il Longboard Femminile, dove ancora una volta la pluricampionessa Francesca Rubegni si conferma impossibile da battere, aggiudicandosi ancora una volta il titolo di Campionessa Italiana di Longboard. Secondo posto per Stella Lauro, terzo per Valentina Marconi e quarto per Giulia Pala alla sua prima volta in un contest così competitivo come quello dei FISW Capo Mannu Surf Games.

Matteo Calatri, campione italiano shortboard 2019

La Sardegna sul podio anche nella specialità Shortboard, disciplina olimpica, dove al primo posto svetta il giovane Matteo Calatri, rapidissimo su qualsiasi tipo di onda, seguito dal surfer professionista (anche lui sardo!) Alessandro Piu. Terzo posto per Edoardo Papa, seguito da Tommaso Noah Pavoni.

Nel SUP Wave, torna in grande forma Alessandro Onofri, che ottiene il titolo di Campione Italiano.
La terza edizione dei FISW Capo Mannu Surf Games è un evento organizzato per il settore Surfing della Federazione Italiana Scinautico e Wakeboard dall’Is Benas Surf Club con il patrocinio della Regione Sardegna e del Comune di San Vero Milis (OR), e con il supporto di Rip Curl.

Matteo Calatri trionfante a fine heat

Alessandro Onofri, Campione Italiano SUP 2019

 

Edoardo Papa – photo: Silvia Khachatourian

Filippo Marullo – photo: Silvia Khachatourian

Roberto D’Amico – photo: Silvia Khachatourian

Paolo Colombini

Gianmarco Pollacchi

 

 

Finaliste donne

Matteo Fabbri

   

Potrebbe interessarti anche

Commenti