Waxtrak: la rivoluzione del grip per tavole arriva in Italia

14/07/2016
scritto da Michele Cicoria

Less time waxing – More time surfing: con waxtrak riduci i tempi per imparaffinare la tua tavola, ne aumenti le prestazioni e puoi ripulirla in un attimo! Waxtrak è anche una scelta ecologica e sta arrivando in Italia grazie ad ABEC sport
Non è molto semplice descrivere waxtrak, senza dubbio è molto più facile provarlo per innamorarsene! Se ci verrete a trovare all’Italia Surf Expo potrete provarlo in anteprima italiana e acquistarlo in esclusiva ad un prezzo vantaggioso, insieme al nuovo numero di 4surf magazine (#68).

Immaginate un sottile adesivo da attaccare alla tavola come un pad, anche se con il pad non c’entra nulla: waxtrak è un sistema brevettato che sta facendo il giro del Mondo, si tratta di un foglio adesivo in vinile che si applica e si rimuove molto facilmente dalla tavola, il quale fungerà da “base” per la paraffina grazie a dei piccoli rilievi predefiniti contenuti in esso.
Waxtrak presenta diverse geometrie pre-shapate: quando andrai ad applicare la paraffina questa si attaccherà solamente sopra queste zone, dando vita ad un reticolato perfetto che creerà il grip ideale durante la surfata. Gli adesivi vengono prodotti con estetiche differenti, le quali offrono un tocco in più per personalizzare la tua tavola.

Waxtrak migliora le performance della tua tavola: grazie alla sua forma il sistema non farà mai affondare la paraffina (appiattirla alla tavola, o meglio spalmarla), offrendo sempre un grip perfetto anche durante le manovre più radicali.
Waxtrak è anche ecologico ed è senza dubbio il sistema più semplice in assoluto per ripulire il deck della tua tavola da surf: quando la paraffina sarà sporca e vorrai cambiarla dimentica le ore passate con pettine e solventi, ti basterà solamente togliere l’adesivo e buttarlo.
La cosa altrettanto buona è il prezzo: Waxtrak costa davvero poco!! Se vuoi saperne di più oppure ordinarlo scrivi a info@abecsport.com 

Come si usa waxtrak? E’ semplicissimo! Prima di tutto devi pulire la tavola alla perfezione, poi posizioni l’adesivo in modo preciso come mostrato nel video tutorial qui sopra.
Infine passi ad imparaffinare la tavola: come hai sempre fatto passi prima un po’ di base (in questo caso ne servirà davvero poca) e successivamente applichi la cera standard relativa alla temperatura del mare in cui andrai a surfare, e il gioco è fatto! Essendo presenti già i punti in cui la paraffina andrà ad attaccarsi il tutto durerà davvero pochi minuti.
Tra gli atleti sponsorizzati Waxtrak troviamo il pro brasiliano Caio Ibelli, Kanoa Igarashi e molti altri. Attualmente waxtrak si sta diffondendo moltissimo nel mondo e tra pochi giorni lo presenteremo anche in Italia, per questo motivo siamo alla ricerca di testimonials: se pensi di avere le carte in regola manda la tua candidatura a redazione@4surf.it  indicando nella mail: nome, cognome, età, zona di provenienza surfistica, surf trip fatti, scrivici perchè dovremmo scegliere te e allega le tue foto migliori e (se l’hai realizzati) i tuoi video.

WAXTRAK – Less time waxing, More time surfing!

Potrebbe interessarti anche

Commenti