Welcome Spring, surf (skate) trip con YOW

Un surf(skate) trip? I ragazzi di YOW ci portano alla scoperta di una città progettata per offrire onde in cemento…Barcellona!

22/03/2019
scritto da Michele Cicoria

L’equinozio di primavera viene celebrato in modi molto diversi in tutto il mondo. Da un semplice falò al tramonto al lancio di polvere colorata in India, o riunendosi alla Piramide di Teotihuacán in un rituale energetico per “assorbire” il sole.
Per quanto ammirevoli siano quelle idee, il team YOW ha deciso di trascorrere il primo giorno di primavera facendo quello che ci piace di più: il surf. In mare se ci sono onde, nelle strade o negli skatepark… non importa il posto, tutto ciò che vogliamo è avere questa sensazione coinvolgente del feeling con la  tavola.

Un SURF (SKATE) TRIP)?
Quando si sono trovati a decidere dove girare il nuovo video tra le tante opzioni una in particolare spiccava al di sopra di tutte: Barcellona. Molti membri del team YOW surf sono stati (e lo sono ancora) skaters e per chi non lo sapesse Barcellona è la Mecca per molti skaters di tutto il mondo. Ha così tanti skate spot che qualcuno potrebbe pensare che l’intera città sia stata progettata da skaters.
Quindi, perché non provare alcuni degli skate spot più iconici e “surfarli”?

L’intero viaggio è sembrato una surf exploration alla ricerca delle onde più remote. I ragazzi hanno guidato da uno spot all’altro di Barcellona e nelle città vicine. Tutto ciò che poteva essere surfabile è stato surfato. Come ogni buona esplorazione di surf anche questa ha portato con se diversi fallimenti, ma ogni secondo speso alla ricerca di onde perfette per il surfskate ne è valso la pena.
I ragazzi sono andati in molti spot in cui prima hanno skateato su uno skateboard normale, non avrebbero mai immaginato che potessero essere “surfati”.

Ma in fin dei conti, tutto ciò di cui hai bisogno è del tuo YOW e di un po’ di immaginazione per trovare le onde, ovunque tu sia.

Scopri di più su yowsurf.com

Potrebbe interessarti anche

Commenti