Home Surf Eventi 20,000 volte grazie surfers!

20,000 volte grazie surfers!

0

Oggi è un giorno come tanti, ma veder comparire il numero 20’000 sulla nostra fan page di facebook ci ha riempiti di orgoglio e ci spinge a ringraziarvi tutti pubblicamente! GRAZIE DI CUORE SURFERS!!

Sull’onda dell’entusiasmo per questa eccezionale crescita del nostro portale e della sua fan page, con un po’ di nostalgia, il nostro caporedattore Michele Cicoria ripercorre brevemente la storia di 4surf. 
“Sembra ieri quando, stanco di fare previsioni personalizzate agli amici stretti decisi di mettere in piedi un blog minimale (ancora visibile all’indirizzo meteoesurf.blogspot.it): correva l’anno 2009 e non mi ero ancora laureato in fisica dell’atmosfera e meteorologia, ma dopo un inizio autunno con buone mareggiate e diversi pacchi decisi di iniziare a condividere le mie conoscenze nel meteo, interpretate con l’occhio del surfista. 

L’idea, nata per gioco, iniziò a crescere e le statistiche di google mi dimostravano che sempre più visitatori stava seguendo Meteo&Surf. Nacque così la prima pagina facebook, nel mentre la laurea ed il primo lavoro come meteorologo presso il canale televisivo nazionale Class TV. Ma Meteo&Surf è sempre rimasto nel cuore ed in ogni momento libero cercavo di dare il massimo per farlo crescere e tenerlo sempre aggiornato con le previsioni onde per surfisti.
La crisi economica ha portato alla chiusura del canale televisivo ed il periodo di stop lavorativo ha offerto la spinta finale per passare a meteoesurf.it, sito web vero e proprio la cui identità principale era il meteo applicato alle onde, ma arricchito da news sempre aggiornate sul panorama surf nazionale e internazionale. 

Grazie all’aiuto di diversi collaboratori, ma soprattutto del caro amico Bruno Muskitiello, meteo&surf è continuato a crescere in modo costante, ma la parola lavoro ancora non era il sinonimo più adatto per questo sito. Siamo a metà 2013 e l’impegno dedicato è sempre maggiore, non c’è giorno in cui non si facciano articoli perchè, si sa, il tempo cambia sempre e non va in ferie. 
Nel frattempo, ahimè, iniziano a cambiare anche i rapporti con i siti italiani di surf che chiamavo amici i quali, improvvisamente, decidono di divenire nemici dopo aver notato la crescita del portale meteo&surf.
Ma il controvalore resta senza dubbio positivo perchè con meteo&surf si sviluppa il network, si conoscono sempre più persone, arrivano nuovi collaboratori e nascono molte amicizie legate al surf. Prima fra tutti quella con Andrea Bianchi, fotografo sardo che attualmente è il photo editor della rivista ed il più stretto collaboratore insieme ad un’altro carissimo amico, il surfer livornese Juri Porcu

Dopo tanti sforzi ed energie sprecate, la determinazione ha continuato a superare la frustrazione di un risultato lavorativo che tardava ad arrivare…ed in un giorno di fine 2013 è arrivata la proposta da 4actionmedia, la più solida realtà editoriale italiana nel mondo degli action sport. 
Quel che era surf latino (e ancora prima surf session italia) si stava trasformando in 4surf magazine ed i cambi gestionali avevano aperto una nuova posizione, quella di caporedattore per 4surf. 
Dal febbraio 2014 è nato www.4surf.it e la pagina facebook meteo&surf ha cambiato nome divenendo 4surf, ma l’identità meteo e la passione che mi spinge a dare il massimo ogni giorno è sempre rimasta la stessa. 
Le nuove sfide editoriali sono state superate e l’identità della rivista, grazie al prezioso aiuto di Andrea Bianchi, Alberto Maiorano e dei numerosi collaboratori che si sono susseguiti in questo periodo, è rimasta costante puntando al massimo: immagini e racconti esclusivi, storie da rivivere, consigli, tutorial, meteo, surf training e tutto ciò che proviene dalla community. Un grazie particolare va anche al nostro grafico Gianpaolo Ragno ed al webmaster Gianluca “Jimmy” Zanetti, entrambi fondamentali rispettivamente per la carta e per il web. 

La pagina facebook 4surf nel giro di pochi mesi è cresciuta in modo rapido e soprattutto organico, senza inserzioni pubblicitarie particolari ed evitando l’acquisto di like a pacchetti, come fanno molti concorrenti. 
I 20mila mi piace che oggi contiamo sono tutti di persone reali, di surfisti o simpatizzanti, di appassionati di meteo e di surf, di persone che come me passano tempo online a cercare il segnale giusto per capire dove surfare meglio il prossimo swell, in Italia o all’estero…
Grazie di cuore a tutti voi che ci seguite e in questo modo sostenete 4surf! Ora che la piattaforma web si è rinnovata e sono cambiate altre cose, forse è sorto qualche problema informatico di troppo ma vi assicuro che sto lavorando incessantemente per ripristinare tutto come prima (con l’intervallo di qualche pausa onde, concedetemelo). Le previsioni meteo&surf rappresentano la nostra identità e il collante principale della surf community italiana più di ogni altra realtà perchè, come sappiamo, il Mediterraneo è un mare chiuso e capriccio. E’ fondamentale trovarsi sempre al posto giusto nel momento giusto, continueremo dunque a trasmettere la nostra passione per le onde ma anche per la meteorologia, un po’ come fanno altri importanti esempi internazionali come Surfline in USA, Magicseaweed in buona parte dell’Europa o Swellnet in Australia.
Grazie a tutti surfers! Ci vediamo in acqua!
Michele

Questo traguardo non poteva giungere in un giorno migliore: proprio questa sera c’è stata una premiere molto originale firmata Red Bull, che vede protagonista il nostro Leonardo Fioravanti…continuate a seguirci, nei prossimi giorni altre novità importanti al riguardo! 

#followtheswell #4surf