Home Surf Meteo Surf Al via intensa e prolungata fase sciroccale

Al via intensa e prolungata fase sciroccale

0

Nuova bassa pressione in arrivo più ad ovest, risposta mite verso l’Italia con scirocco fino al week-end: neve al Nord seguita da pioggia, venti forti con swell ancora su tutti i bacini!

Una nuova perturbazione sta facendo il suo ingresso nel Mediterraneo più ad ovest delle altre, portando un notevole carico di aria fredda su Penisola Iberica, Marocco e Algeria. In risposta a questo, immaginando un sasso lanciato su uno specchio d’acqua, si attiverà un’onda perturbata in risalita da sud verso il nostro Paese e ancora più su, raggiungendo anche i paesi dell’Est come la Polonia, ed anche la Germania.
Lungo questo flusso si formeranno diverse perturbazioni con associati minimi di bassa pressione: tutto ciò attiverà intense e prolungate correnti di scirocco che interesseranno per lo più Ionio, Adriatico e Tirreno. Il mar Ligure e la Sardegna resteranno ai margini con risposte spesso da nord, infine a cavallo del week-end l’aria più fredda avanzerà da ovest portando nuovamente il vento più prevedibile del Mediterraneo: il maestrale.
Vento e Onde su tutti i nostri mari dunque, e stavolta il podio potrebbe conquistarlo lo Ionio: dopo oltre due giorni di venti superiori ai 20 nodi su tutto il fetch disponibile, Sabato 1 febbraio inizierà la scaduta, con ventilazione in calo e graduale rotazione da terra (ponente).
Ecco la mappa del modello Croato DHMZ Prognoza riferita alle ore centrali di sabato 1, dove si può ben notare la notevole spinta dello scirocco.

Sotto i dettagli (presto l’aggiornamento!)