Il Surf training da casa ai tempi del Coronavirus

0

Il denominatore comune di questo periodo è lo stare in casa e, sebbene ci sentiamo lontani da tutti fisicamente, grazie al web e ai social network possiamo restar vicini virtualmente e condividere molte attività. Tra le tante cose da fare insieme, in diretta streaming o seguendo appositi video tutorial caricati online, c’è anche l’allenamento mirato a mantenere una buona forma fisica, messa a dura prova in un periodo in cui la costrizione in spazi più o meno stretti tende a favorire la pigrizia.

E allora alleniamoci! Grazie a tanti trainer qualificati presenti in Italia possiamo farlo nella maniera più mirata al surf, attraverso training con esercizi appositamente studiati, work out con focus sul “core”, yoga 4surfers per allungare i muscoli, restare elastici e migliorare l’equilibrio.
In questo articolo abbiamo raccolto gli allenamenti che sul web/social ci sono sembrati più interessanti, se avete altro da segnalarci inviate una mail a redazione@4surf.it.
Prima di lasciarvi ai vari video e dettagli sui prossimi appuntamenti live ci teniamo a ricordarvi una cosa, visto che nelle ultime ore è già capitato in diversi spot d’Italia: STAI A CASA e SE CI SONO LE ONDE NON ANDARE in MARE!
Se non ti è ancora chiaro il motivo principale è il seguente, sommato al fatto che stai infrangendo una legge: può capitare a tutti di farsi male e infortunarsi durante il surf, se ti dovesse capitare in queste giornate andresti a sovraccaricare di lavoro un sistema sanitario già saturo, estremamente stressato dai casi di Coronavirus in costante aumento.

Con l’impegno di tutti l’emergenza finirà, un piccolo sacrificio ora può essere di grande aiuto per gli addetti ai lavori. E noi siamo sicuri che la natura ci ripagherà con delle belle perturbazioni 🙂 nel frattempo, alleniamoci da casa.

Partiamo con gli allenamenti live su facebook e Instagram di Davide Gallone, personal trainer e surfista genovese che ci da appuntamento tutti i giorni dalle 18:00 circa, con inizio del training alle 18:30. Il suo allenamento è rivolto agli action sport in generale e ieri in particolare si sono uniti molti atleti di fama nazionale, tra cui il surfer Roberto D’amico.
Sotto il video del live, per unirti al training collettivo seguilo su Facebook: facebook.com/DGtrainingcenter/
e su Instagram: @davidegallone/

Scendiamo ora in Puglia, dove Carlo Morelli di Surfinsalento.it ci presenta il suo programma di attività motoria di base propedeutica al surfing, attraverso il suo primo video-tutorial.
In questo primo video Carlo fornisce un’introduzione teorica a ciò che andremo a fare nei prossimi giorni, sottolineando alcuni concetti di base che ci aiuteranno a comprendere come ci si deve approcciare all’esercizio “casalingo”.
Sotto il primo video, il secondo uscirà tra lunedì 16 e martedì 17 marzo.
Ricordati di iscrivetevi al Canale YouTube di 3Oceani.

I ragazzi di Roofless (@roofless_world/) si sono focalizzati sul ruolo del core nell’allenamento per il surf, presentando un allenamento funzionale centrato sulla muscolatura profonda del tronco. Protagonista di questo corso è il surf coach e osteopata Andrea Lamorte @andrealamuerte_stt, che da lunedì 16 ripartirà con i live training su Instagram dalle ore 17:30.

Cavalcando l’onda dell’hashtag #trainingathome i ragazzi di di FITSURF hanno presentato un allenamento da svolgere in casa sempre su spazi stretti. Per seguirlo passo dopo passo vai sulla pagina IG @fitsurf_italy/ e guarda la prima storia pinzata in alto a sinistra (Fitsurf at home), protagonista il personal trainer Dario Nuzzi.
D domani anche Fitsurf ripartirà con nuove lezioni attraverso una collaborazione con Wakeparadise Milano.

Passando allo Yoga, sulla IG TV di Snowave (clicca qui) ogni venerdì uscirà un video di Yoga 4surfers realizzato in collaborazione con l’istruttrice Morine Vargas (@aum.cosmico/), mentre tutte le mattine è previsto il saluto al sole con l’istruttore Davide Oggioni.
Tutti i lunedì sera verrà inoltre caricata una session di training for surfers, non vi resta dunque che seguire @snowave_surf_snow_skate/

Visualizza questo post su Instagram

Special Guest Morine Vargas

Un post condiviso da Snowave (@snowave_surf_snow_skate) in data:

Anche da Somo arrivano le lezioni di Yoga insieme all’istruttrice Camilla Michetti della Wolfhouse (@wolfhousesurfcamp/). Appuntamento live tutti i giorni in diretta skype alle ore 18:00, per partecipare alla lezione non dovrete far altro che inviare in messaggio privato sulla pagina Instagram @wolfhousesurfcamp/

Tornando al training andiamo in Sardegna per farci accompagnare da Marco Pistidda della Bonga Surf School in un altro training da svolgere in casa.
Si tratta di video-training per gli amanti degli sport acquatici e non solo: il circuito è leggermente più complesso per l’utilizzo di alcuni attrezzi come la fitball e l’indoboard (la tavoletta instabile), rivolto ad atleti che hanno già un po’ di esperienza nel campo, che possiamo definire INTERMEDI.
Se non avete questi attrezzi non preoccupatevi! Potrete eseguire gli stessi esercizi, liberi, come lo squat, gli affondi, i piegamenti sulle braccia e l’esercizio di balance dove il peso passa da una mano all’altra.
Il WARM UP è composto da 4 esercizi che eseguiremo in questa modalità : 1 minuto di lavoro / 30 secondi di recupero x 2 Round. Gli esercizi saranno lenti e controllati ( ci stiamo scaldando!).
Il WORKOUT è sempre composto da 4 esercizi ma i tempi saranno più ristretti ovvero: 4 minuti di lavoro / 1 minuto di recupero x 4 Round. Ciò vuol dire che passeremo da un esercizio all’altro senza recupero. Il nostro recupero di 1 minuto avverrà al termine dell’esecuzione degli esercizi. Alla scadenza del minuto (di recupero) si riparte… Buon divertimento!
Video a cura di Make it Andrea Zannoni -special partner Linda

Infine ecco l’allenamento “della cassa d’acqua” proposto dalla pagina SURF TRAINING REVIEW PRO.
II ALLENAMENTO ” LA FORZA DI RESISTERE”
Materiale: cassa d’acqua, 2 bottiglie, bastone, rialzo tipo libro, tavola
RISCALDAMENTO:
A piacere
Mobilità spalle gambe petto
FASE FORZA:
-rinforzo x REMATA Bacchetta alzate, laterali alzate frontali, spinte Dietro 3×50 cada esercizio 1 min rest tra serie
-2min rest tra esercizi
-PUSH UP esplosivo 3x max
-AFFONDO IN GREB
FASE METABOLICA:
10 giri rest solo 30”a giro
10 simulazione Remata bacchetta
10 arriva onda push up
10 burpees gufi regular tra bottiglie
10 affondo in greb su bottiglie
10 barchetta giro prono supino


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui