Home Surf Meteo Surf Anticiclone e piatta, ma nuovi swell all’orizzonte!
Pubblicità

Anticiclone e piatta, ma nuovi swell all’orizzonte!

0

Da Ferragosto al 20 piatta prevalente, poi la situazione si fa interessante: perturbazione in arrivo dalla Francia, possibili mareggiate inizialmente da ovest e a seguire per tutte le coste!

L’alta pressione delle Azzorre, supportata da una matrice calda nord Africana, sta rimontando su tutto il Mediterraneo ma al momento sembra scongiurata l’ipotesi che stazioni sui nostri cieli per oltre 1 settimana. D’altronde, essendo un ospite poco gradito dalla maggior parte di noi, questa evoluzione non può che essere positiva: se tutto verrà confermato l’estate 2016 si dimostrerà nel complesso tra le più dinamiche degl’ultimi anni, senza lunghi periodi di piatta ma con un buon andirivieni di perturbazioni e swell.

Mare mediterraneo temperatura ING 4surf sito di previsioni onde surfisti La temperatura del mar Mediterraneo è calata dopo le ultime mareggiate. Modello: INGV

Cosa potrebbe succedere. L’anticiclone dopo ferragosto tenderà a migrare verso latitudini settentrionali puntando verso la Scandinavia e aprendo così la strada ad un generale calo della pressione sull’Italia. Da mercoledì 17 si inizieranno ad instaurare deboli correnti occidentali e la nuvolosità sarà più frequente, ma per parlare di perturbazione seria con swell concreti dovremo aspettare il prossimo week-end: una bassa pressione ben strutturata, dopo aver portato onde di buona qualità in oceano tra Francia e Spagna, attraverserà l’Europa centrale aprendo il rubinetto dei venti di ponente/maestrale dalla valle del Rodano verso l’Italia, che domenica 21 potrebbero cominciare a farsi sentire belli tesi, generando così il primo swell della prossima perturbazione.

Lamma flat 4surf previsioni onde Piatta ovunque ancora per qualche giorno, su questo il modello LaMMA non sbaglia

Da lunedì 22 agosto tutto è possibile e come ben sappiamo è ancora presto per tracciare una linea di tendenza attendibile. Se proprio volessimo azzardare un’evoluzione allora potremmo prevedere, dopo l’ingresso dello swell da O-SO fra Tirreno e mar Ligure, una rotazione dei venti a N-O sulla Sardegna e da N-E martedì sulle Venezie, con onde in arrivo anche in Adriatico e nel contempo la scaduta ad ovest. A seguire il maestrale potrebbe mantenere aperto il rubinetto da N-O fino a mercoledì, comprendendo il fetch del basso Tirreno e della Sicilia. Ma per ora è tutta una possibile evoluzione che attende conferme dai modelli meteorologici…quel che è certo è che l’anticiclone non durerà molto!
Segui i prossimi aggiornamenti meteo e surf su 4surf.it!! Per le previsioni onde divise nei cinque settori principali CLICCA QUI E LEGGI LE NOSTRE SURF-FORECAST AGGIORNATE!

windity 4surf vento lungo termine Ecco l’ingresso dei venti nord-occidentali da domenica 21 agosto. Modello: www.windyty.com
Pubblicità