Home Surf News Bali: ex calciatore ucciso da un fulmine mentre fa surf
Pubblicità

Bali: ex calciatore ucciso da un fulmine mentre fa surf

0

Aveva giocato diverse stagioni in Italia Dasoul, ex calciatore belga appassionato di surf arrivato in Italia nel 2001 dopo l’acquisto del Perugia calcio. Una carriera poco fortunata nel calcio professionistico, poi l’episodio ancor meno fortunato domenica. Appassionato di surf, Dasoul aveva terminato una lezione presso la spiaggia di Batu Bolong (Canggu, Bali) e si era fermato nella secca davanti al tempio per prendere qualche altra, onda insieme al suo Batu Bolong.

Un testimone, Gede Sugeng Pitnawa, 33 anni, ha assistito alla scena drammatica dalla spiaggia: intorno alle 14:15 un temporale improvviso ha scaraventato un fulmine contro i due surfisti, facendoli balzare dalle loro tavole. Subito soccorsi dalle persone presenti in spiaggia, sono stati portati poi in ambulanza al Canngu Medika, ma per per Dasoul non c’è stato nulla da fare.

 

“Il petto della vittima è diventato blu e probabilmente è morto sulla strada per l’ospedale. Anche la coscia sinistra del suo istruttore è diventata blu”, ha riferito il testimone al giornale locale balipost.com
Per Dasoul non c’è stato nulla da fare. Nato il 20 luglio 1983 arrivò al Perugia calcio insieme ad alcuni compagni della sua squadra belga nel 2001, ma non riuscì ad esordire in serie A e a fine stagione tornò in Belgio per giocare al Genk, arrivando anche ad essere convocato nella nazionale belga Under 19. Tornato di nuovo in Italia nel 2005, ha giocato per un po’ di tempo nel Foggia. Dopo aver giocato in categorie minori e sempre in squadre italiane (serie D), Dasoul ha abbandonato il calcio per dedicarsi al surf, sino alla sua morte terribile in acqua di domenica.

 

Visti i frequenti episodi temporaleschi del weekend scorso in Italia, proprio in concomitanza dell’arrivo delle onde su molte delle nostre coste, cogliamo l’occasione per sottolineare la pericolosità di fare surf durante un temporale, poichè un surfista sulla superficie del mare rappresenta un bersaglio perfetto per le scariche elettrice.

Foto di reportorio fulmini in mare – fonte: swellnet 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement