Home Surf News Brasile: cade fulmine in mare, muore surfista

Brasile: cade fulmine in mare, muore surfista

0

E’ successo ieri a Fortaleza, dove al sopraggiungere di un temporale alcuni surfisti sono rimasti in mare per prendere altre onde. Tra questi c’era anche Luzimara Souza, campionessa brasiliana di soli 23 anni, vittima della scarica elettrica diffusa da un fulmine caduto in mare.
La tragica fatalità è successa nella spiaggia di Leste-Oest, che si trova nell’area a nord-est del Brasile.

 

 

Insieme a Luzimara c’era un suo amico, surfista di 17 anni, rimasto gravemente ferito ed ora ricoverato al Doctor Jose Frota Institute Hospital. Subito dopo la caduta del fulmine il giovane è stato salvato dall’annegamento grazie al tempestivo intervento di un soccorritore presente in spiaggia (Gerardo Junior), che lo ha trascinato fuori dall’acqua per poi affidarlo ai paramedici.

Per quanto il fatto possa trattarsi di una fatalità non smetteremo mai di ricordare l’importanza di uscire dal mare durante un temporale o ai primi segnali del suo sopraggiungere. Un surfista in lineup rappresente un pericoloso bersaglio per i fulmini, poichè è in grado di attirare le scariche elettriche dato che rappresenta un’ostacolo su una superficie prevalentemente piatta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui