Home Surf News Buggerru e la Sardegna incoronano i nuovi campioni italiani juniores di surf
Pubblicità

Buggerru e la Sardegna incoronano i nuovi campioni italiani juniores di surf

0

Onde, sole e tanto spettacolo al Buggerru Surf Trophy, tappa conclusiva del tour nazionale Surfing Fisw 2021

BUGGERRU, 19 GENNAIO 2022 – I nuovi campioni italiani juniores di surf da onda hanno alzato le coppe in alto nel cielo della Sardegna, e ancora una volta l’Isola si è confermata come luogo ideale per le competizioni di surf. Ieri, martedì 18 gennaio, con il Buggerru Surf Trophy, tappa finale del tour italiano Surfing Fisw, si è conclusa la due giorni di onde e sport nell’antica città mineraria del Sulcis-Iglesiente.

Il maestrale ha accarezzato la Sardegna, trasformandola nel paradiso dei surfisti: onde, sole e tanto spettacolo sono i segni distintivi del Buggerru Surf Trophy, la terza tappa del campionato italiano, organizzata dal Buggerru Surf Club con il patrocinio del Comune di Buggerru. Gli assi del surf italiano delle categorie juniores, dagli under 12 agli under 18, si sono ritrovati per contendersi non soltanto una tappa blasonata e con tanta storia come quella sarda, ma anche per definire le classifiche nazionali 2021. Le corone e i migliori piazzamenti sono ambitissimi anche in vista delle convocazioni nazionali nel Team Italia.

I giovani atleti del Buggerru Surf Trophy 2021. Ph. Gianluca Asunis

La gara è iniziata lunedì mattina con mare in crescita e proveniente da maestrale, la direzione ottimale per l’onda del campo gara, situata accanto al molo del porto di Buggerru. Le prime onde, ancora piccole, hanno permesso lo svolgimento della categoria under 12 femminile; poi, con il mare costantemente in aumento, sono entrati in acqua gli atleti più grandi. Soltanto martedì però sono state decise le principali classifiche. I ragazzi si sono trovati davanti belle onde di un metro e mezzo, distese e con poco vento, e una giornata prevalentemente soleggiata.

Nel corso della mattina è stato dato fondo alle finali di tutte le categorie, decretando così i nomi dei nuovi campioni italiani. Nell’under 18 hanno vinto rispettivamente Ian Catanzariti e Francesca Valletti Borgnini; nell’under 16 Brando Giovannoni e sempre Francesca Valletti Borgnini, che gareggiava in entrambe le categorie. Tra gli under 14 i nuovi campioni sono Michele Scoppa e Camilla Cocco; nell’under 12 Chicco Anglani e Magnolia Rossi.

I vincitori del Buggerru Surf Trophy sono stati invece Giorgio Santucci e Vittoria Backhaus per gli under 18, Massimo Baita Rufo e ancora Vittoria Backhaus negli under 16, Michele Scoppa e Chiara Cuppone negli under 14, Rocco Rigliaco e Magnolia Rossi negli under 12.

Giuria FISW e campo gara del Buggerru Surf Trophy

Tra le curiosità della tappa di Buggerru, l’esordio del surfista locale Giacomo Rombi nella categoria under 16, mentre il più piccolo in gara è stato Rocco Rigliaco, nove anni proveniente dal Lazio, vincitore negli under 12.

«È stata una due giorni bellissima all’insegna dello sport – ha commentato il presidente del surf club e contest director Simone Espositole onde sono state ottime soprattutto nella giornata delle finali e abbiamo visto ragazzi molto giovani con un bagaglio tecnico elevato. Tutti i finalisti hanno dimostrato di aver raggiunto un livello europeo, un segno dell’ottimo lavoro svolto dalla federazione, da tutti i club italiani e dai surf coach».

«Per l’amministrazione comunale è estremamente importante avere manifestazioni di questo tipo nel nostro Comune e vogliamo ringraziare il Buggerru Surf Club per l’organizzazione, – spiega il sindaco del Comune di Buggerru Laura Cappellila gara ha infatti una doppia valenza: da un lato il surf ha un carattere inclusivo e da quasi trent’anni lo possiamo considerare lo sport principale nella nostra cittadina, dall’altro ci permette di dare visibilità al nostro territorio in un periodo dell’anno considerato di bassa stagione, e di farci conoscere anche dai nuovi surfisti italiani».

Finalisti Under 18 al Buggerru Surf Trophy 2021. Sulla destra il campione italiano Ian Catanzariti. Ph. Gianluca Asunis

Campionato Italiano Juniores, i risultati. 

U18 M:
1) Ian Catanzariti
2) Giorgio Santucci
3) Tommaso Pavoni

U16 M:
1) Brando Giovannoni
2) Lorenzo Cipolloni
3) Massimo Baita Rufo 

U14 M:
1) Michele Scoppa
2) Samuel Manfredi
3) Federico Melis

U12 M:
1) Chicco Anglani
2) Michael Monteiro
3) Riccardo Gennari

Buggerru Surf Trophy 2021. Ph. Gianluca Asunis

U18 F:
1) Francesca Valletti Borgnini
2) Chiara Gugliotta
3) Marta Begalli

U16 F:
1) Francesca Valletti Borgnini
2) Vittoria Backhaus
3) Marta Begalli 

U14 F:
1) Camilla Cocco
2) Chiara Cuppone
3) Viola Brencoli 

U12 F:
1) Magnolia Rossi
2) Ludovica Chila’
3) Mara Talarico.

Podio U18 ragazze al Buggerru Surf Trophy 2021. Ph. Gianluca Asunis

Buggerru Surf Trophy, i risultati. 

U18 M:
1) Giorgio Santucci
2) Ian Catanzariti
3) Tommaso Pavoni
4) Filippo Marullo

U16 M:
1) Massimo Baita Rufo
2) Brando Giovannoni
3) Samuele Ricci
4) Tommaso Scoppa

U14 M:
1) Michele Scoppa
2) Federico Melis
3) Samuel Manfredi
4) Nicola Manca

U12 M:
1) Rocco Rigliaco
2) Chicco Anglani
3) Alex Filosini
4) Leo Casula

Filippo Marullo, Buggerru Surf Trophy 2021. Ph. Gianluca Asunis

U18 F:
1) Vittoria Backhaus
2) Marta Begalli
3) Francesca Valletti Borgnini
4) Gemma Adanti

U16 F:
1) Vittoria Backhaus
2) Marta Begalli
3) Francesca Valletti Borgnini

U14 F:
1) Chiara Cuppone
2) Viola Brencoli
3) Camilla Cocco
4) Costanza De Lisi

U12 F:
1) Magnolia Rossi
2) Caterina Congiu
3) Ludovica Chila’
4) Emma Ridolfini.

Il Buggerru Surf Trophy è stato supportato da Pitagora Costruzioni; Soul Wave; GP Immobiliare; Mytho; Il Punto Magico; We For, Nespresso; Visit Sulcis e numerosi local sponsor. 

Per informazioni sulla manifestazione e sulle attività del Club si può scrivere a buggerrusurftrophy2021@gmail.com o telefonare al numero 340 94 93 633.

Photo courtesy: Gianluca Asunis (@asunisphoto).

Brando Giovannoni, campione italiano U16 al Buggerru Surf Trophy 2021. Ph. Gianluca Asunis

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui