Pubblicità
Home Ciclismo Prodotti Canyon Endurace 2022, performance democratica
Pubblicità

Canyon Endurace 2022, performance democratica

0

A partire dal suo lancio nel 2014, la Endurace ha aperto una nuova storia per Canyon. Si è subito imposta come bici capace di unire la maneggevolezza e le prestazioni peculiari dei modelli da corsa, con la versatilità e il comfort tipici dell’endurance. Il successo della Canyon Endurace è da ricercare nel fatto di essere una bici in un certo senso inclusiva, in grado cioé di rendere le performace accessibili a un pubblico ampio.

Nuovo capitolo

Le nuove Endurace CF ed Endurace AL (per chi ancora non lo sapesse, le sigle contraddistinguono il materiale con cui è realizzato il telaio: fibra di carbonio e alluminio) sono state ottimizzate per essere ancora più efficaci. Per farlo, gli uomini Canyon hanno attinto al bagaglio di attributi del modello top di gamma della famiglia, Endurace CF SLX, a partire dalla posizione di guida, basata sul concetto di Sport Geometry utilizzato dalla sorella più performante: stack maggiore e reach più corto rispetto alle sorelle Ultimate, più cattive.
Un approccio che riduce il carico su schiena, spalle, braccia e mani, consentendo di massimizzare le prestazioni su strada rimanendo più freschi e pedalando più a lungo. Più comfort non significa però prestazioni ridotte. La nuova Endurace guadagna anche in precisione di guida grazie alla forcella più rigida, con cannotto da 1-1/4″, al trail pari a 60 mm in taglia M.

Versatilità all-road

In termini di accessibilità, non solo in termini economici, l’Endurace si rivolge a un ampio spettro di ciclisti. Offre infatti ben 8 misure di telaio (da 3XS a 2XL), che coprono tutte le taglie, da 150 cm a oltre 200 cm. Le due misure più piccole sono montate con ruote da 650B. La capacità di affrontare vari tipi di fondo è enfatizzata anche dalla possibilità di alloggiare pneumatici fino a 35 mm. Inoltre, grazie agli attacchi sul tubo orizzontale, è possibile fissare una borsa Canyon LOAD o Canyon x Apidura, senza bisogno di velcro o di cinghie di fissaggio.

Una famiglia numerosa

La gamma Endurace AL è composta della Endurace 6 (montata con gruppo Shimano Tiagra, 1.399 euro) e dalla Endurace 7 (gruppo Shimano 105, a 1.699 euro), disponibili in due colorazioni.
I modelli Endurace CF saranno invece quattro, in cinque colori, con prezzi a partire da 1.999 euro per la entry level Endurace CF 7, montata Shimano 105. Al top c’è la Endurace CF 7 eTap, equipaggiata con gruppo SRAM Rival 2×12 completamente wireless, ruote DT Swiss ad alto profilo e gomme Continental Grand Prix 5000 S da 30 mm. Costa 2.999 euro.

Le nuove Endurace AL e CF saranno disponibili da giovedì 20 gennaio 2022, esclusivamente online su canyon.com

Articolo precedenteL’inverno con Thule
Articolo successivoNo vax, no surf: Kelly Slater rischia l’esclusione dalle tappe WSL in Australia
Mi piacciono le biciclette, tutte, e mi piace pedalare. Mi piace ascoltare le belle storie di uomini e di bici, e ogni tanto raccontarne qualcuna. L'amore è nato sulla sabbia, con le biglie di Bitossi e De Vlaeminck ed è maturato sui sentieri del Mottarone in sella a una Specialized Rockhopper, rossa e rigida. Avevo appena cominciato a scrivere di neve quando rimasi folgorato da quelle bici reazionarie con le ruote tassellate, i manubri larghi e i nomi americani. Da quel momento in poi fu solo Mountain Bike, e divenne anche il mio lavoro. Un lavoro bellissimo, che culminò con la direzione di Tutto MTB. A quei tempi era la Bibbia. Dopo un po' di anni la vita e la penna parlarono di altro, ma il cuore rimase sempre sui pedali. Le mountain bike diventarono front, full, in alluminio, in carbonio, le ruote si ingrandirono e le escursioni aumentarono, e io maturavo come loro. Cominciai a frequentare anche l'asfalto, scettico ma curioso. Iscrivendomi alle gare per pedalare senza le auto a fare paura. Poi, finalmente arrivò il Gravel, un meraviglioso dejavu, un tuffo nelle vecchie emozioni. La vita e la penna nel frattempo erano tornate a parlare di pedali: il cerchio si era meravigliosamente chiuso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui