Pubblicità
Home Surf Video Il Surf è Medicina: la storia di Giorgio Pietrangeli
Pubblicità

Il Surf è Medicina: la storia di Giorgio Pietrangeli

0

Per chi non lo sapesse Giorgio Pietrangeli è uno storico surfista romano, colui che scoprì la maggior parte degli spot del litorale laziale dando il nome a Banzai e a molte altre onde che oggi tutti noi surfiamo. Negli anni ’80 Giorgio contribuì in modo significativo ad alzare l’asticella del livello surf nel Lazio e non solo.
Oggi Giorgio sta combattendo contro un brutto male e Roberto D’Amico ha accolto la sua richiesta di riportarlo in acqua per fargli rivivere quelle sensazioni che solo il surf può dare.
Dopo la diagnosi di un tumore al cervello e vari cicli di chemio, Pietrangeli ha avuto una pausa tra un ciclo e l’altro, così @robydamico ne ha approfittato per portarlo in lineup durante una bella mareggiata lo scorso 6 dicembre.

I due hanno condiviso dei bellissimi momenti raccontati nel video qui sopra, realizzato grazie alle riprese e al montaggio dei team Jungle Film Production.
Abbiamo visto il suo sorriso brillare dopo la prima onda, abbiamo sentito tutta la sua forza e la sua motivazione per continuare a lottare. Ci ha trasmesso una positività, un coraggio che forse mai avevamo visto prima. Ci ha fatto capire l’importanza del Surf, degli amici e della Famiglia.” – le parole di Leonardo di Jungle Film.

Giorgio ha un’obbiettivo, quello di partecipare ai mondiali master nel 2021, chiediamo a tutta la comunità surf di far sentire il vostro amore, basta una condivisione del video, un messaggio o commento sulla bacheca di Giorgio Pietrangeli (@gioggio1966) o di Roberto D’Amico.

Raccontare storie come questa è il motivo per cui esiste Jungle Film Production; continueranno a farlo, sempre di più è sempre meglio.
Non perderti i lavori realizzati dal team di Jungle Film Production, seguili sula pagina Instagram @junglefilmproduction
Se vuoi rivedere i VLOG di Roberto D’Amico visita la sua pagina Youtube o CLICCA QUI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità