Pubblicità
Home Ciclismo Eventi Italian Bike Festival Rimini, iscrizioni aperte
Pubblicità

Italian Bike Festival Rimini, iscrizioni aperte

0
Italian Bike Festival Rimini, iscrizioni aperte

Il conto alla rovescia è ormai iniziato e il Parco Fellini di Rimini è pronto per ospitare la prossima edizione di Italian Bike Festival Rimini, in programma dal 10 al 12 Settembre prossimi. Le iscrizioni sono gratuite, ma necessarie per accedere all’area expo.

Italian Bike Festival Rimini, iscrizioni aperte

Italian Bike Festival Rimini, sport e cultura

Da quattro stagioni l’Italian Bike Festival di Rimini è molto più che una fiera del settore bici. L’evento della Costa Romagnola è un vero e proprio raduno delle e per le due ruote, che oltre alle aziende delle biciclette, richiama operatori turistici, start-up ed iniziative legati ai territori. Italian Bike Festival Rimini è si un evento di sport e di passione, ma anche una manifestazione moderna che alla passione per la bicicletta abbina la cultura. L’IBF di Rimini è un evento trasversale e con molte opportunità, spalmate in diverse categorie. Inoltre, si svolge all’aperto, in un contesto ambientale che fa collimare l’atmosfera del Parco Fellini a quella della sabbia e del mare, che sono sempre uno dei soggetti primari quando si parla di Emilia Romagna. La storia e le emozioni si fondono con il divertimento e la spensieratezza.

Italian Bike Festival Rimini, iscrizioni aperte

Registrazioni obbligatorie e gratuite

E’ necessario confrontarci con il periodo che stiamo affrontando, con restrizioni e regole che devono essere rispettate, così come accaduto nel 2020. Facendo proprio un passo indietro e sbirciando i numeri dell’edizione passata, colpiscono le 30000 presenze durante i tre giorni di expo. Anche per questo 2021 sono state confermate le registrazioni obbligatorie e gratuite, che sono già disponibili tramite il portale ufficiale della manifestazione. Questa soluzione permette di avere il polso della situazione e di organizzare al meglio i diversi aspetti della sicurezza. In aggiunta, l’organizzazione stà mettendo appunto un programma extra-festival, con incontri ed appuntamenti che vanno oltre l’orario ufficiale di chiusura dell’area expo, tutto nel rispetto delle normative vigenti.

Oltre 45000 mq di spazi espositivi

Un’area espositiva davvero importante, nella quale, oltre agli stands delle diverse aziende (sono oltre 170 i marchi che hanno confermato la loro presenza), ci sarà spazio anche per l’off road arena, costruita per i test delle mtb e delle e-mtb. Confermato, ancora una volta, il pump-track per i più piccoli.

Italian Bike Festival Rimini, iscrizioni aperte

Ma non c’è solo l’IBF

Se è vero che il Parco Fellini è il fulcro dell’evento, è pur vero che l’Italian Bike Festival Rimini, con il passare delle stagioni è diventato una sorta di detonatore per manifestazioni collaterali. Torna la Malatestiana, come avevamo già annunciato in precedenza, che ora è una cicloturistica con l’obiettivo di mostrare il territorio collinare che abbraccia la città di Rimini.

In questo 2021 debutterà la Dolce Vita, una ciclostorica che da Torre Pedrera arriverà a Riccione e poi anche la CargoBike Revolution. Quest’ultima è una pedalata nella città, che ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti delle cargobike.

Italian Bike Festival Rimini, iscrizioni aperte

Un evento che si adatta

Con il passare delle stagioni il mondo della bicicletta è cambiato. Come lui, anche gli appassionati cambiano il modo di vedere ed interpretare le due ruote. L’Italian Bike Festival di Rimini è cambiato al pari dell’universo bici. L’evento riminese è attento a promuovere e a dare spazio ai nuovi trend, senza mai dimenticare quella semplicità e quel feeling che ha regalato fin dalla prima edizione.

L’IBF è versatile ed è plasmato anno dopo anno, capace di proporre sempre qualcosa di nuovo e mai banale. Certo, il contesto ambientale nel quale si svolge ha un’importanza fondamentale. L’essere a portata di tutti è un aspetto che abbiamo sottolineato più volte e in epoche differenti, un punto di forza dell’evento outdoor per eccellenza.

A cura della redazione tecnica, immagini courtesy IBF e Sara Carena.

italianbikefestival.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità