Home Surf Foto L’altro spot sempre operativo: Onda ‘d Legn – Carver’s Paradise
Pubblicità

L’altro spot sempre operativo: Onda ‘d Legn – Carver’s Paradise

0

Come sempre l’estate italiana è un po’ avara di onde e spesso tutto dipende da anticicloni troppo opprimenti o perturbazioni provenienti dalla direzione sbagliata. In costa est non è andata molto bene ultimamente, per fortuna la soluzione per ammazzare il tempo fra uno swell e l’altro esiste: armatevi di un carver e venite all’Onda ‘d Legn di Torre Pedrera (poco a nord di Rimini)! Per chi non lo sapesse, questa struttura non a caso di chiama “Carver’s Paradise”: realizzata in vetroresina è perfetta per allenarsi simulando la surfata, grazie ad uno shape realizzato appositamente per sentirsi come in parete.

dfgdd Luca Boari in volo col suo Josh Kerr model

L’Onda ‘d Legn è semplice da surfare e anche i carveristi alle prime armi saranno in grado di apprezzarla, grazie alla sua base poco ripida che dopo il bottom proietta direttamente in parete. Per raggiungere l’onda non dovete far altro che entrare nel lungomare di Torre Pedrera e cercare il bagno 70, dove la prima cosa che vedrete sarò proprio il Carver’s Paradise, affacciato direttamente sul lungomare.

P1040121 Stefano “Gagio” Lappi, proprietario della struttura, insieme a Carlo Grotti Trevisan, che ci ha mostrato il suo quiver in questo numero del magazine

Se passate da queste parti potrete tenervi allenati in ogni giorno dell’estate, non c’è anticiclone che tenga: il park è davvero divertente  e surf-addicted, inoltre la scena locale è sempre attiva e potrete così confrontarvi con i tanti riders che frequentano assiduamente l’onda. Di recente si sono svolti due eventi, il primo dei quali lo ricorderete bene tutti: The Style Arena, la cui affluenza è stata notevole con riders provenienti da tutta Italia e non solo.

P1040145

Ovviamente se vi piace leggere il passatempo ideale fra una carvata e l’altra è 4surf magazine #65 e all’onda ‘d Legn potrete sempre trovarne  una copia disponibile, che vi stimolerà il giusto per iniziare a pianificare il prossimo surf trip, mentre vi alternate coi vostri amici fra uno slash o aerial sulla migliore palestra solida disponibile in Italia.
Per maggiori informazioni visita il sito  www.surfskateurbanwave.com

Ph: Marco Rosati