Home Surf Eventi Leonardo Fioravanti al SATA Azores Pro

Leonardo Fioravanti al SATA Azores Pro

0

Leo è tornato in gara QS dopo l’infortunio: debutto al SATA Azores Pro dove non ha trovato le onde migliori uscendo al primo round. Ora guarda in avanti e si concentra su Cascais

Il ritorno alle grandi competizioni mondiali non è andato come si sperava per il surfers di punta Italiano: il Sata Azores Pro è una tappa importante per le Qualifying Series, essendo un QS10000 e dunque di quei contest che forniscono i punteggi più alti per raggiungere la serie A del surf mondiale (top 34 del World Tour).

Leo Fioravanti Azores 4surf Leonardo Fioravanti (ITA) nella sua heat al Sata Azores Pro 2015 – PH: WSL / Laurent Masurel

Leo è entrato in acqua alla heat 3 del primo round, in batteria con Caio Ibelli, Nathan Yeomans e Luel Felipe, due brasiliani e un americano. Purtroppo non ha trovato le onde migliori e si è piazzato al terzo posto dietro Ibelli (brasiliano passato primo) e Yeomans (USA, al secondo posto), posizione che lo ha fatto uscire dal main event.

Nonostante abbia dichiarato sui social di essere un po’ abbattuto per questo risultato, Leo è comunque contento di essere tornato ad indossare la lycra WSL. Ora Leo si sta già concentrando sulla prossima tappa europea del QS tour, l’Allianz Billabong Pro Cascais, importante contest anche questo (QS10000) che si svolgerà dal 28 settembre al 4 ottobre a Praia de Carcavelos (Cascais), in Portogallo.

Un grosso in bocca al lupo per Leo da parte di tutta la nostra redazione!!

Leo fioravanti pro qs 4surf azores