Pubblicità

Leo Fioravanti e Mikey Wright, sfida per il ct WSL

0

Si è conclusa la stagione 2019 WSL con la vittoria del quarto titolo mondiale per Carissa Moore e il primo della sua carriera per il brasiliano Italo Ferriera (BRA). Ora gli occhi sono tutti puntati sul nuovo anno e finalmente è arrivata la notizia che tanto aspettavamo: Leonardo Fioravanti gareggerà nei primi tre eventi e dovrà fare meglio dell’australiano Mikey Wright.
Se Leo totalizzerà un punteggio maggiore di Wright durante le tappe australiane in Gold Coast, a Bells Beach e Margaret River, allora avrà un posto per restare nella WSL per tutto il resto della stagione 2020.

Il Championship Tour 2020 maschile vedrà i 34 migliori atleti WSL nel circuito, rosa formata dai primi 22 classificati nel CT Jeep 2019, dai primi 10 classificati nelle Qualification Series (QS) 2019 e da due wildcard WSL.

2019 Top 22 CT: 
Italo Ferreira (BRA)
Gabriel Medina (BRA)
Jordy Smith (ZAF)
Filipe Toledo (BRA)
Kolohe Andino (USA)
Kanoa Igarashi (JPN)
John John Florence (HAW)
Kelly Slater (USA)
Owen Wright (AUS)
Jeremy Flores (FRA)
Julian Wilson (AUS)
Seth Moniz (HAW)
Michel Bourez (FRA)
Ryan Callinan (AUS)
Jack Freestone (AUS)
Griffin Colapinto (USA)
Caio Ibelli (BRA)
Wade Carmichael (AUS)
Adrian Buchan (AUS)
Conner Coffin (USA)
Peterson Crisanto (BRA)
Yago Dora (BRA)

2019 Top 10 QS (minus double qualifiers from CT): 
Frederico Morais (PRT)
Jadson Andre (BRA)
Matthew McGillivray (ZAF)
Jack Robinson (AUS)
Alex Ribeiro (BRA)
Miguel Pupo (BRA)
Ethan Ewing (AUS)
Connor O’Leary (AUS)
Deivid Silva (BRA)
Morgan Cibilic (AUS)

WSL Wildcards: 
Adriano de Souza (BRA)
TBD: Leonardo Fioravanti (ITA) / Mikey Wright (AUS)

“Abbiamo una situazione unica con le wildcards WSL per la stagione 2020”, ha dichiarato Pat O’Connell, SVP Tours & Competition, che ha aggiunto: “Dopo aver esaminato i nostri criteri, nonché le valutazioni indipendenti del consiglio medico, crediamo che sia Leonardo Fioravanti sia Mikey Wright abbiano la stessa situazione per le Wildcard del 2020. Dopo aver lavorato con i nostri partner dell’evento e aver parlato con entrambi i surfisti, abbiamo scelto di far partecipare entrambi ai primi tre eventi CT del 2020: Gold Coast, Bells Beach e Margaret River. Il surfista che arriverà primo dell’altro riceverà la seconda carta jolly, fissa per il resto di tutta la stagione 2020“.

Sul fronte femminile la classe d’élite 2020, composta dalle Top 17, sarà formata dalle prime 10 classificate WSL nel CT Jeep 2019, dalle prime 6 classificate nelle tappe QS e da un jolly WSL (Wildcard).

2019 Top 10 CT: 
Carissa Moore (HAW)*
Caroline Marks (USA)
Lakey Peterson (USA)
Stephanie Gilmore (AUS)
Sally Fitzgibbons (AUS)
Tatiana Weston-Webb (BRA)
Courtney Conlogue (USA)
Johanne Defay (FRA)
Malia Manuel (HAW)
Nikki Van Dijk (AUS)

2019 Top 6 QS (minus double qualifiers from CT): 
Isabella Nichols (AUS)
Bronte Macaulay (AUS)
Sage Erickson (USA)
Brisa Hennessy (CRI)*
Macy Callaghan (AUS)
Keely Andrew (AUS)

* essendo Brisa Hennessy spostata nello slot di qualificazione di Carissa Moore, si apre uno spazio in più alle qualificate QS, spazio che verrà ricoperto dalla giapponese Amuro Tsuzuki (JPN).

WSL Wildcard: 
Tyler Wright (AUS)

 

Qualificazioni provvisorie per le Olimpiadi di Tokyo 2020
Il surf farà il suo debutto olimpico a Tokyo nel 2020 e il WSL CT 2019 è stato un percorso di qualificazione cruciale per i migliori surfisti del mondo. Dopo la conclusione della stagione le classifiche WSL hanno determinato i primi 18 atleti idonei a qualificarsi per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, i quali devono dimostrare la soddisfazione dei requisiti di idoneità dell’ISA e del CIO.

I qualificati provvisori sono:
USA – Carissa Moore, Caroline Marks, Kolohe Andino, John John Florence
Australia – Stephanie Gilmore, Sally Fitzgibbons, Owen Wright, Julian Wilson
Brasil – Tatiana Weston-Webb, Silvana Lima, Italo Ferreira, Gabriel Medina
France – Johanne Defay, Jeremy Flores, Michel Bourez
Costa Rica – Brisa Hennessy
South Africa – Jordy Smith
Japan – Kanoa Igarashi

Il Tour 2020 inizia a fine marzo e dura fino a dicembre. Quest’anno la WSL propone un tour ricchissimo e variegato per mette alla prova i migliori surfisti del mondo, i quali gareggeranno con un’alta varietà di onde e condizioni.

CALENDARIO 2020 WSL – Men’s Championship Tour: 
Corona Open Gold Coast | March 26 – April 5
Rip Curl Pro Bells Beach | April 8 – 18
Margaret River Pro | April 22 – May 2
Quiksilver Pro G-Land | June 4 -14
Oi Rio Pro | June 18 – 27
Corona Open J-Bay | July 7 – 19
Tahiti Pro Teahupo’o | August 26 – September 6
Michelob ULTRA Pure Gold Freshwater Pro | September 15 – 20
Quiksilver Pro France | October 1 – 11
MEO Rip Curl Pro Portugal | October 14 – 25
Billabong Pipe Masters | December 8 – 20

CALENDARIO 2020 WSL – Women’s Championship Tour:
Corona Open Gold Coast | March 26 – April 5
Rip Curl Pro Bells Beach | April 8 -18
Margaret River Pro | April 22 – May 2
Quiksilver Pro G-Land | June 4 -14
Oi Rio Pro | June 18 – 27
Corona Open J-Bay | July 7 – 19
Michelob ULTRA Pure Gold Freshwater Pro | September 15 – 20
Roxy Pro France | October 1 – 11
MEO Rip Curl Pro Portugal | October 14 – 25
Hawaii Pro | November 25 – December 6

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui