Mediterranean Dreams

0

Novembre e dicembre sono stati due mesi fantastici per le mareggiate nel Mediterraneo occidentale, oltre alla costa italiana hanno goduto di tanta bontà anche quella francese e spagnola. Alex e Jan sono due tra i migliori surfisti di Barcellona e come noi hanno perso l’appuntamento con i Med-swell. Essendosi da poco si sono uniti al team YOW surfskate hanno proposto al brand di unirsi al viaggio di ricerca, approfittando delle mareggiate eccezionali previste. La risposta è stata ovviamente positiva.

In due giorni il team ha percorso centinaia di km di costa Spagnola, surfando spot poco affollati e per moltissime ore, grazie alla quasi totale assenza di maree a cui gli altri rider del team YOW, residenti nella zona oceanica del paese, non erano abituati. Partendo da Castelldefels, città natale di Alex e Jan, il gruppo ha viaggiato lungo la costa mediterranea, controllando ogni tratto di litorale favorevole alla ricerca del giusto banco di sabbia. Dopo le prime session in solitaria l’indomani le condizioni meteo sono temporaneamente peggiorate a causa del vento forte, così in attesa del miglioramento previsto nel pomeriggio i due rider si sono spostati nell’entroterra, dove ad attenderli c’era la lunga onda di cemento di un canale di scolo di una gigantesca fabbrica di nuova costruzione.

Nel pomeriggio nuovo check spot verso altre onde prima di un’altra fantastica session al tramonto. Il giorno successivo la mareggiata aveva già salutato la costa spagnola segnando, con la definitiva scaduta del moto ondoso, la fine del breve road trip.

Essere un surfista nel Mediterraneo è difficile, ma a volte la lunga attesa è ben ricompensata.

Nel video: Alex Pons (@alexponsdosta) e Jan Bein (@janbein)
Filmed and edited by: Xué Gil (@xuegil)
Foto: Xué Gil
Music: Cooked – Ham Jam

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui