Pubblicità
Home Surf News Middle East Underground, il nuovo libro di HoboTheMag
Pubblicità

Middle East Underground, il nuovo libro di HoboTheMag

0

Dopo il debutto con Forever Young nel 2019 e l’uscita di BLACK BOX nel 2020 Hobo the Magazine esce di nuovo su carta con Middle East Underground.
I popoli mediterranei hanno, nell’animo, più aspetti di unione che di divisione e la contrapposizione tra mondo islamico e occidente è sempre stata più un affare di Stato che di popolo.

Questo libro prova a narrare una parte dell’enorme e complesso sentire collettivo di questi popoli, quella relativa alle sottoculture; un’eco importante di un bagaglio culturale immenso, sottile e fortissimo come un filo di grafene che, inserito nella cruna della contestazione, riesce a cucire assieme gli spiriti ribelli, dalle sponde del Nord Africa, all’Europa, passando per la Turchia e per il Sudan.

Per acquistare Middle East Underground e sostenere HoboTheMag segui questo link:
www.produzionidalbasso.com/project/middle-east-underground/

HoboTheMag è un collettivo che nasce nei primi mesi del 2015 per mano di un gruppo di appassionati di surf, skate, fotografia, reportage e arte. A Maggio dello stesso anno si unisce al collettivo anche la voce che narra il panorama musicale undergronund.
Il nome Hobo deriva dallo slang angloamericano di fine ‘800: indica il vagabondo che gira gli immensi spazi degli Stati Uniti – spinto dalla necessità ma spesso, anche, da un’istanza libertaria e da un’insofferenza verso il sistema sociale determinato – in un eterno viaggio, pericoloso e al tempo stesso romantico, alla ricerca dell’avventura.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità