Home Surf News Milano: la prima onda artificiale statica d’Italia
Pubblicità

Milano: la prima onda artificiale statica d’Italia

0

Una ventata di freschezza in questa piatta estate mediterranea: la prima onda artificiale italiana verrà inaugurata a Milano all’inizio del prossimo anno al Wakeparadise. Non si tratterà di una vera e propria onda mobile ma di un’ottima onda statica, più precisamente l’onda statica più lunga del mondo. Sarà infatti ampia il doppio rispetto al prototipo presentato pochi mesi fa da Unit Parktech, partner industriale di Wakeparadise Milano che ha ideato Surf Langenfeld, che potete vedere nel video qui sotto.
L’onda statica sarà efficiente, economica e rigorosamente eco-friendly: la “surf pool” di Milano avrà una larghezza di 12 metri e funzionerà attraverso una struttura galleggiante che sfrutta l’acqua presente all’interno dell’Idroscalo, senza l’utilizzo di prodotti chimici come avviene nelle più famose waveopool dinamiche.

Il principio di funzionamento dell’onda, installabile in qualsiasi bacino profondo almeno 4 metri, è abbastanza semplice: una pompa efficiente trasporta l’acqua verso la parte alta della struttura, poi il potente flusso d’acqua creato dalla forza di gravità viene spinto verso lo shape dell’onda statica creando una barra fissa e sempre surfabile, un po’ come avviene anche nelle onde statiche di fiume come l’Eisbach di Monaco (Germania).

Sulla pagina facebook di Wakeparadise Milano verranno pubblicate a breve altre news, per ora sappiamo che l’onda sarà operativa ad inizio 2019 e potrà essere surfata da tutti i riders oltre i 4 anni d’età.
Noi di 4surf vi terremo aggiornati su tutta l’evoluzione del progetto, in attesa di poterla provare durante i primi test operativi.
Per rimanere aggiornato sulla wave pool segui le pagine:
Facebook: Wakeparadise Milano
Instagram: @wakeparadisemilano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement