My Place: l’inverno in Portogallo per Frederico Morais

0

A gennaio e febbraio nulla ancora lasciava presagire quanto sarebbe accaduto in Europa nell’imminente. I mesi invernali, ricchi di swell consistenti in Atlantico, hanno offerto condizioni perfette lungo la costa Portoghese, dove Frederico Morais si è allenato tra le onde di casa in vista degli imminenti impegni, tra i più importanti della sua carriera.

Per il team rider Billabong, numero 1 in classifica QS 2019, ad attenderlo c’era il World Tour ed i Giochi Olimpici 2020. Così Morais ha girato da nord a sud il Portogallo trovando le migliori condizioni possibili per allenarsi e superare gli obiettivi che si era prefissato.

Il corso degli eventi è purtroppo cambiato: le olimpiadi sono state posticipate di un anno mentre del tour World Surf League, per il momento, non sappiamo ancora nulla sul se e quando partirà quest’anno.
Quel che resta a Frederico Morais, così come a tutti noi, è la mia motivazione e la concentrazione per quando arriverà il momento di rientrare in acqua. Questo video non può far altro che farci sognare un po’ in un periodo che sembra ancora piuttosto buio…buona visione!

Edited by – @gustavoimigrante
Instagram – @fredericomoraiis

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui