Home Surf News Olimpiadi: Fioravanti vince la heat e vola agli ottavi di finale!
Pubblicità

Olimpiadi: Fioravanti vince la heat e vola agli ottavi di finale!

0

Dopo il debutto olimpico un po’ difficile Leonardo Fioravanti torna a brillare vincendo la sua heat nei ripescaggi! Leo accede così agli ottavi di finale dove inconterà incontrerà il peruviano Mesinas Lucca, in uno scontro diretto che si svolgerà alle 8:24 di domani (ora italiana).

Tutto è iniziato con il debutto nella primissima batteria di gare dell’evento, dove l’italiano ha incontrato il campione del mondo brasiliano Italia Ferreira, il giapponese Hiroto Ohhara e l’argentino Leandro Usuna.
In questa prima heat da quattro atleti nessuno è stato eliminato: i primi due hanno avuto accesso diretto al round 3 (ottavi di finale) gli ultimi due al round dei ripescaggi.

Leonardo Fioravanti si piazza al terzo posto e così accede alla batteria dei ripescaggi, che si svolge nel pomeriggio giapponese nell’ormai famosa spiaggi di Tsurigasaki Beach.

La batteria di ripescaggio non è semplice, anche se su 5 atleti in mare passano i primi tre. Leo vuole mettere in risalto il duro lavoro svolto per questo obiettivo: in mare da il massimo sia dal punto di vista atletico sia sotto quello strategico, mantiene il primo posto e vince così la batteria.

 

Dietro Fioravanti si piazzano Jeremy Flores e Julian Wilson, entrambi i quali accedono agli ottavi di finale; dietro di loro il tedesco Leon Glatzer e l’argentino Leandro Usuna, i quali escono dalla competizione olimpica.

12.53 di punteggio combinato per le due migliori onde valgono per fioravanti l’accesso agli ottavi di finale, dove domani mattina alle 8:24 (ora italiana) dovrà vedersela con il peruviano Lucca Mesinas.

Al termine del round 2 Leo ha dichiarato ai microfoni di Eurosport: “Questa mattina non ho iniziato benissimo però ero carico, ma non ho trovato le onde giuste. So che il livello lo avevo e quindi mi sono concentrato per scegliere le onde migliori e oggi pomeriggio ho spaccato. Sono felicissimo di aver vinto la mia prima heat della storia alle Olimpiadi e il percorso continua” – Fioravanti ha poi continuato: “Sono carichissimo e mi sento che sto surfando molto bene, domani mi sento sarà una bella giornata. E’ una cosa bellissima il tifo che mi stanno facendo tutti in Italia, è un onore rappresentare il mio paese nelle prime Olimpiadi del surf e spero di portarle fino alla fine“.

Tabellone di gara femminile

Per quanto riguarda le donne, in gara parallelamente agli uomini, è l’australiana Stephanie Gilmore a portare a casa il miglior risultato nelle heat di gara.
Il brasiliano Italo Ferreira è davvero in forma e come la Gilmore porta a casa il punteggio migliore tra le piccole onde di Tsurigasaki Beach.

Il giapponese Hiroto Ohhara va molto forte grazie anche al supporto della sua città natale, l’americano John John Florence si prepara ad affrontare il compagno di squadra Kolohe Andino, mentre Ramzi Boukhiam punta a far crescere il surf marocchino.

Tabellone di gara maschile

L’appuntamento con le prossime batterie di gara è sempre alla mezzanotte, quando si inizierà con le donne (la prima heat è tra Stephanie Gilmore e Bianca Buitendag) per poi proseguire con gli uomini poco prima di mezzogiorno (orario giapponese, alle 5:00 italiane).

Leonardo Fioravanti sarà in acqua per la penultima heat, intorno alle 8:24, per seguire i risultati in diretta ci sono questi due link:

olympics.com/tokyo-2020/olympic-games/en/results/surfing/olympic-schedule-and-results.htm

www.eurosport.com/olympics/sport/surfing/event/surfing-men/phase/sum001400/

Foto: Pablo Jimenez/Sean Evans/Ben Reed

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità