Pubblicità

Pirelli P Zero Race in versione TLR

0
Pirelli P Zero Race in versione TLR
pirelli p zero race tlr

Pirelli lancia due nuovi pneumatici road tubeless, P Zero Race TLR e P Zero Race TLR SL. Entrambi sono gomme per un’espressione massima in termini di performance, accomunati da tre tecnologie: la SmartEvo Compound per la mescola, TechWall road per il rinforzo della carcassa e naturalmente tubeless ready.

Pirelli P Zero Race in versione TLR
Limmagine in copertina identifica la versione Race TLR, mentre questa la versione SL.

Dopo tre anni di ricerca e sviluppo

Il primo pneumatico tubeless firmato Pirelli è stato il Cinturato Velo TLR, sviluppato in contemporanea (o quasi) alle gome clincher che hanno sancito il rientro dell’azienda lombarda nel mondo del ciclismo. Cinturato Velo TLR (lo avevamo provato nel 2018) ha di fatto aperto le porte del mondo tubeless road, ma sono stati necessarie tre stagioni per sviluppare due pneumatici performanti in stile Pirelli. Di seguito le caratteristiche principali di P Zero Race TLR e P Zero TLR SL. Di seguito riprendiamo il test del Cinturato Velo TLR.

Pirelli Cinturato Velo tubeless, la nostra prova

Pirelli P Zero Race TLR

Nasce per esprimere una polivalenza maggiore rispetto ad SL e fa collimare tutte quelle caratteristiche tecniche necessarie ad una gomma race ready e longeva. Scorrevolezza, peso contenuto e capacità di smorzare i difetti del terreno, protezione e lunga durata, senza dimenticare un grip ottimale in diverse condizioni (il suo impiego ottimale va dalla primavera, fino all’autunno).

Pirelli P Zero Race in versione TLR
Pirelli P Zero Race TLR
  • Ha un battistrada con disegni ed intagli laterali, una sorta di family feeling design della gamma Pirelli Velo.
  • La mescola usata è la SmartEvo compound, mescola a base di polimeri.
  • In merito alla carcassa da 120Tpi, questa integra al suo interno la soluzione TechWall+, con più strati di rinforzo sovrapposti per una protezione aumentata.
  • Quattro le misure disponibili: 700×24, 26, 28 e 30, sezioni consigliate per cerchi con canale interno da 17c e 19c.
  • I pesi dichiarati sono compresi tra 245 e 329 grammi.
  • Il prezzo di listino è di 69,90 euro.

Pirelli P Zero Race TLR SL

Si parte da un battistrada liscio/poroso con di intagli centrali ( due vere e proprie linee), una gomma che al solo sguardo ricorda gli pneumatici più veloce e quelli da TT. E’ più leggero rispetto al precedente ed enfatizza le prestazioni, quali scorrevolezza e maneggevolezza. SL è una gomma con un concept specifico per terreni asciutti e condizioni estive, race oriented.

Pirelli P Zero Race in versione TLR
Pirello P Zero Race TLR SL
  • La mescola è sempre di matrice SmartEvo, la carcassa è da 120 fili per pollice, ma rispetto al Rce TLR descritto in precedenza cambia la cintura di protezione. TechWall, più leggera rispetto alla plus.
  • I valori alla bilancia ci dicono di pesi compresi tra i 230 e 275 grammi.
  • Tre le misure disponibili: 700x24c, 26 e 28.
  • Anche P Zero TLR SL, nelle sue diverse larghezze è consigliato per cerchi con canale interno compreso tra i 17c e 19c di sezione.
  • Il prezzo di listino è di 74,90 euro.

Alcune note tecniche

Importante sottolineare che i nuovi tubeless Pirelli sono compatibili con i cerchi hookless. Interessante il grafico proposto da Pirelli, che combina la pressione di esercizio con il canale interno del cerchio e la larghezza che assume lo pneumatico (viene considerato anche il valore di larghezza totale del cerchio).

Pirelli P Zero Race in versione TLR
E’ interessante e utile mettere a confronto le versioni degli pneumatici, valutando quanto cambia la sezione in base a pressione di esercizio e cerchio.

Inoltre Pirelli fornisce delle indicazioni utili all’utente: sezione pneumatici vs larghezza del canale vs peso del ciclista.

Pirelli P Zero Race in versione TLR

Pirelli P Zero Race in versione TLR

Prossimamente il nostro test

Abbiamo ricevuto in anteprima i nuovi pneumatici di Pirelli, li stiamo testando proprio in questi giorni e a breve pubblicheremo la nostra e le considerazioni. Le tempistiche strette non ci hanno permesso di sviluppare un test completo e come nostra abitudine, riteniamo necessario fornire le informazioni, le considerazioni e le nostre valutazioni nel modo più completo possibile.

a cura della redazione tecnica, foto della redazione tecnica e courtesy Pirelli.

velo.pirelli.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui