Home Surf News R.I.P. piccolo Elio

R.I.P. piccolo Elio

0

Un altra attacco di squalo nell’isola ormai famosa per questo tipo di disgrazie: Reunion. Ad accrescere di più il dolore questa volta è la tenera età della vitta: il giovane Elio aveva solo 13 anni ed era uno dei grom più promettenti nell’isola. L’attacco dello squalo è avvenuto questa mattina nello spot di “zaigrettes” e si tratta del settimo attacco mortale registrato sull’isola dal 2011.

Shark 4surf flores reunion petit

Elio è stato morso da uno squalo che gli ha strappato il braccio destro, la gamba destra e l’addome. L’adolescente si trovava in una zona interdetta al nuoto (Cape Lobster) sulla costa occidentale, in lineup con lui c’erano altri 6 giovani surfisti.
Dal 2011 sono stati ben 16 gli attacchi di squalo nell’isola, di cui 7 mortali, l’ultimo risale allo scorso 14 febbraio quando un bagnante è stato morso a soli 5 m da riva. Nell’isola Reunion è notevolmente aumentata la concentrazione di squali negli’ultimi anni e molte persone credono che la causa di tutto ciò sia la presenza della grande riserva marina, la quale si pensa attiri i predatori.
Il crescente numero di attacchi ha contribuito ad un calo significativo dell’attività turistica nell’isola, oltre a portare alla cancellazione di tutte le competizioni di surf e bodyboard.

FONTI:
http://tempsreel.nouvelobs.com
Jeremy Flores – social