Pubblicità

Recensione: tavola shortboard 5’10 epoxy 900 e Muta 3/2 mm Olaian

0

Nelle ultime settimane abbiamo provato alcuni prodotti Olaian by Decathlon e ciò che segue è una recensione dettagliata di una tavola e due mute. Nello specifico abbiamo testato, sia nel Mediterraneo sia in oceano, la tavola OLAIAN SHORTBOARD 5’10 EPOXY 900 (la cui serie è stata presentata qui), la MUTA SURF UOMO 3/2 mm linea 900 e la MUTA SURF DONNA 3/2 mm linea 500.

OLAIAN SHORTBOARD 5’10 EPOXY linea 900

Disponibile nella sola misura  5’10 x 20″1/2 x 2”1/2 (178 x 52 x 6,4 cm) da 33 litri, si tratta di una shortboard compatta e dal buon volume. La tavola è di tipo round tail e adatta ad onde di piccole dimensioni, generalmente fino a 1.5 m.
Realizzata con una tecnica di costruzione innovativa, essa presenta una struttura a sandwich con un’anima in EPS, rinforzi extra in fibra di vetro sui lati e un rivestimento di legno sottile sul deck. La tavola viene infine resinata con una resina epossidica bio e verniciata esternamente.
Il peso del prodotto finito è di 3,6 kg con pinne (FCS M5 4’’5, incluse) e la tavola viene venduta al prezzo di 349.99 €.
Noi l’abbiamo testata in condizioni meteo-marine molto diverse, andando dal mezzo metrino morbido del Mediterraneo alle onde più formate e potenti dell’oceano Atlantico. La tavola, grazie all’ampio round tail, permette un take off semplice e rapido, inoltre il leggero V offre una discreta manovrabilità. Il leggero doppio concavo sul terzo posteriore facilita l’accelerazione durante la pompata in parete.

Le scasse delle pinne si adattano solo al sistema FCS 1 di vecchia generazione

Nel complesso la tavola risulta quindi leggera e performante, mostrando una buona reattività e tenuta sia con onde morbide sia con onde più formate. È nostro parere tuttavia che questa tavola possa dare il meglio di sé con onde fino al massimo di 1 metro d’altezza.
L’Olaian 5’10 epoxy 900 è dunque una shortboard dal rapporto qualità-prezzo imbattibile, ha una struttura rinforzata che garantisce una lunga durata e un volume elevato per offrire ottima galleggiabilità. La manovrabilità è apprezzabile soprattutto da chi arriva da tavole più grandi, softop o tavole per beginner. Chi utilizza una shortboard tradizionale potrebbe invece sentirla un po’ più rigida e leggermente meno reattiva.

Possiamo affermare che il marchio Olaian sia riuscito ad offrire una tavola dalle buone caratteristiche tecniche e soprattutto divertente, che può essere usata e apprezzata anche da surfisti di livello medio-avanzato, mantenendo il prezzo competitivo che contraddistingue il brand francese. Non va dimenticato infine che la tavola viene venduta con una garanzia di 2 anni.

Giudizio finale.

3 punti a favore 

  • Semplicità di utilizzo. Lo shape offerto garantisce un take-off facile e grande stabilità nonostante si tratti di una shortboard
  • Resistenza e durata notevoli. Costruzione solida e rinforzata, è davvero difficile romperla
  • Prezzo. Il listino per una tavola in resina è tra i più bassi presenti sul mercato

3 punti a sfavore 

  • La rigidità e il peso riducono leggermente la manovrabilità
  • Verniciatura. Il bianco troppo acceso non la fa sembrare una tavola in resina
  • Misure. La tavola è disponibile soltanto nella misura provata, è consigliabile un range di shape più ampio

MUTA SURF UOMO 3/2 mm linea 900

La squadra di designer Olaian ha sviluppato questo modello di muta dallo spessore 3/2 mm, zipless e adatta alle acque temperate (16-22 °C), top di gamma della linea primaverile e autunnale del brand. Il prodotto, che al pubblico viene proposto al prezzo di 129.99 €, si presenta esteticamente elegante e minimale, senza particolari grafiche ne grandi loghi (c’è solo un piccolo logo Olaian ombreggiato nella parte frontale). I dettagli della muta sono notevoli e nel complesso il prodotto non ha nulla (o quasi) da invidiare ai grandi brand più famosi. Nonostante non siano presenti cuciture termo-saldate la muta si presenta molto robusta, con cuciture doppie e patch interni di rinforzo, uniti a importanti rinforzi sulle ginocchia.

Il sistema senza zip sul petto (zipless), molto utilizzato dai brand più famosi nel mercato, la rende facile da indossare; questo grazie anche alla qualità del neoprene, che si presenta come il più elastico tra quelli offerti da Olaian.

Tra i dettagli più originali troviamo un patch in silicone alle estremità di braccia, gambe e sulla spalla sinistra (la parte non coperta dal risvolto della chiusura zipless), introdotto per renderla più aderente e rinforzata, e allo stesso tempo per evitare l’ingresso dell’acqua.
Come nei brand di mute più quotati anche nel nostro test all’interno del collo è stata applicata una patina morbida e setosa, che rende quasi impossibile l’insorgere di irritazioni anche dopo lunghe session in mare.

Abbiamo provato la muta in Portogallo nelle fredde acque dell’Atlantico e si è dimostrata davvero calda. Altri test sono stati effettuati nelle ultime settimane nel mare nostrum, ed anche qui elasticità e calore sono stati gli aspetti distintivi del prodotto.

Una muta 3.2 mm come questa può essere utilizzata sino al mese di dicembre nella costa occidentale italiana (nel Sud anche fino a gennaio), fino a novembre in Adriatico; a primavera l’utilizzo è consigliato da aprile in poi in costa ovest e al Sud (per i meno freddolosi anche dalla seconda metà di marzo), per le gelide acque dell’Adriatico è forse meglio aspettare la fine del mese di aprile.

Giudizio finale.

3 punti a favore 

  • Elasticità. Il neoprene di alta qualità rende la muta molto morbida ed elastica
  • Cura nei dettagli, soprattutto grazie ai vari rinforzi su spalle, gambe, polsi e collo
  • Rapporto qualità/prezzo molto elevato

3 punti a sfavore 

  • Taglie. Il range di taglia (XS, S, M, L, XL, MT, LT) è ampio ma non abbastanza, servirebbero anche taglie intermedie (MS, LS ecc ecc)
  • Aspetto estetico. Il colore disponibile è unico (Blu notte scuro), piacevole e minimale, consigliabili altre grafiche e colori differenti
  • Assenza di dettagli da top di gamma. I dettagli sono notevoli e sufficienti specie se paragonati al prezzo, ma mancano altre soluzioni da top di gamma come il lining interno o le cuciture termo-saldate

MUTA SURF DONNA 3/2 mm linea 500

La muta Olaian della linea 500 appartiene alla fascia di prodotti intermedi del brand francese. Si tratta di una classica 3.2 mm back zip con neoprene di buona qualità, piuttosto elastico nelle braccia e un po’ meno nelle gambe. La cerniera posteriore presenta un doppio velcro di chiusura che non permette alla zip di muoversi, scongiurando accidentali aperture durante i wipeout. Come la muta analizzata sopra anche per questa 3/2 è consigliato un utilizzo durante la stagione primaverile e autunnale italiana, compresa l’estiva nelle fresche acque della costa atlantica di Francia, Spagna e Portogallo (range di temperatura dell’acqua da 17 a 22°C).

La parte interna del prodotto presenta dei nastri di rinforzo solo alle estremità di braccia e gambe; inoltre ci sono dei singoli rinforzi in corrispondenza delle giunture più delicate come cerniera, ascelle, petto o cavallo. Esteticamente la muta è composta da tre colori (Blu navi, blu spento e kaki) che la rendono carina da indossare; la vestibilità per la taglia provata (una S) è stata davvero buona.

In acqua la muta offre un discreto calore se rapportata allo spessore proposto; nonostante il suo utilizzo sia consigliato per session di massimo 2 ore durante i test ha garantito una permanenza in mare anche per tempi superiori.
Il prezzo di vendita al pubblico è di 89.99 €.

Giudizio finale.

3 punti a favore 

  • Vestibilità. La taglia S testata ha garantito un’ottima aderenza senza ingresso di acqua ne sacche sotto le ascelle
  • Rinforzo a doppio velcro nella zip posteriore, che scongiura la possibilità di aperture accidentali anche nel peggiore dei wipeout
  • Rapporto qualità/prezzo molto elevato

3 punti a sfavore 

  • Elasticità: c’è ma non è uniforme. Nella parte superiore la muta è molto elastica, sulle gambe si presenta più rigida
  • Taglie. Il range di taglia (XS, S, M, L, XL) non è molto ampio, consigliabili l’inserimento di taglie intermedie
  • Lieve tendenza all’usura delle braccia, parte più morbido e delicata della muta

Per saperne di più e acquistare tavola o le mute Olaian by Decathlon visita il sito: www.decathlon.it
Segui #decathlonitalia sula pagina instagram: @decathlonitalia
@decathlon_spazio_stampa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui