Home Surf Eventi Soul Surfing Day: appuntamento a Recco!
Pubblicità

Soul Surfing Day: appuntamento a Recco!

0

Sabato 15 ottobre primo evento italiano ed europeo di promozione del surf come disciplina aperta a tutti, strumento di miglioramento del proprio benessere psicofisico e metodo di connessione con la natura e con gli altri. Appuntamento a Recco con Richard Bennett dall’Australia (psicologo ufficiale del WSL) e BlackWave Surf School

Soul Surfing” nasce da un’idea di Richard Bennett, psicologo e surfer australiano dalla vasta esperienza nei campi della psicologia dello sport e della performance, del surfing e della ricerca spirituale. Fare surf significa andare con l’onda, entrando in intima connessione con la natura e le sue forze come si manifestano nel mare, i venti, le correnti, il moto ondoso, l’alba e il tramonto. Per questo, il surf è una disciplina sportiva con un enorme potenziale al servizio del benessere individuale, sia fisico che psichico, e di uno stile di vita in armonia e contatto con la natura.
Nel Soul Surfing immaginiamo il surf come disciplina adatta a chiunque, approcciabile da ogni persona a prescindere dalla sua età, la sua condizione atletica di partenza, la sua esperienza con il mare, la presenza di disabilità o altre condizioni sfavorevoli. Non uno sport estremo riservato a pochi temerari, ma uno strumento di promozione del buon vivere aperto a tutti.
Misurarsi con le forze della natura ci porta a ridimensionare l’ego, ad accettare i nostri limiti e a sentirci parte integrante di un mondo vivo da cui spesso ci troviamo distaccati nella vita moderna tra il cemento, le mura, le automobili. Soul Surfing significa surfare con l’anima, accedendo cioé alla dimensione più intima di sé per conoscersi ed armonizzarsi con il mondo, per qualche tempo. È l’opposto di surfare con l’ego, cioè in modo furioso, disarmonicamente competitivo, in contrasto con gli altri e con l’ambiente.
Nel Soul Surfing la prestazione è secondaria all’esperienza. La tecnica, per quanto fondamentale e necessaria, è al servizio della possibilità di accedere a quella condizione di armonia e benessere permessa dal surf.
Sabato 15 Ottobre presenteremo l’idea di Soul Surfing in Italia, nella splendida cornice di Recco, a pochi chilometri da Genova. Il primo “Soul Surfing Day” italiano, una giornata di sensibilizzazione totalmente gratuita e senza fini di lucro, prenderà avvio dalle ore 12.00 sulla spiaggia di Recco, dove sarà presente un punto informativo nel quale le persone potranno ricevere tutte le informazioni sul surf come disciplina in Italia e nel mondo, sul Soul Surfing e i suoi significati; sempre dalle 12.00 sarà possibile accedere a prove gratuite di surf guidate da istruttori certificati ISA – International Surfing Association.
Alle ore 17.00 si svolgerà l’iniziativa finale “A paddle in the sunset“: tutti gli interessati potranno partecipare ad un’uscita collettiva in surf al tramonto, in cui realizzare un momento di raccoglimento, di connessione con la natura in un momento speciale della giornata, di condivisione con gli altri surfer.
La giornata sarà videodocumentata da Jeffrey Attoh, operatore video esperto in documentari, produzioni televisive e filmati di surf. L’evento è organizzato da Marco Sassoon, psicologo, surfer e collaboratore in Italia di Rich Bennett per il progetto di Soul Surfing, in collaborazione con Black Wave Surf School di Recco, partner a livello di materiale tecnico per i surfer partecipanti, Om Psychology di Torquay Victoria, Australia, e CreAttiva A.P.S., Torino.
PER INFORMAZIONI: Marco Sassoon – 335 8371289 – marco.sassoon@gmail.com

soul-surfing-day-4surf-recco-media-partener-4actionsport

Pubblicità